Calcio

Euro 2020, Spagna-Svezia: probabili formazioni, pronostico e diretta tv

Adv

La seconda partita del gruppo E vede in campo Spagna-Svezia. Una partita che servirà già per capire quanto la Spagna sia avanti nel processo di rinnovamento e se la Svezia potrà ambire a superare il girone.

Problemi alla vigilia dell’Europeo per la nazionale spagnola con il ct Luis Enrique criticato per le scelte nelle convocazioni (non ci sono calciatori del Real Madrid) e per alcuni casi di Covid-19 che hanno colpito la squadra. Le “Furie Rosse” restano comunque tra le favorite, avendo conquistato due degli ultimi 3 Europei disputati. La Svezia invece ha dovuto rinunciare a Zlatan Ibrahimovic, infortunato nel finale di campionato con la maglia del Milan. Nonostante il forfait dell’attaccante, la Svezia si presenta con una precisa identità tattica, quella che ha permesso agli scandinavi di eliminare l’Italia nei playoff di qualificazione ai Mondiali 2018, in cui ha poi superato anche il girone.

Pronostico e probabili formazioni di Spagna-Svezia

Spagna che gioca in casa (a Siviglia) ed è nettamente favorita, con possibilità di vincere anche segnando molti gol. Tante incognite nella formazione di Luis Enrique, a cominciare dal portiere che potrebbe essere Unai Simon invece del più titolato De Gea. In difesa ci sarà il centrale del Manchester City Laporte che ha da poco ottenuto la cittadinanza spagnola. Centrocampo di qualità e sostanza con il napoletano Fabian Ruiz e Thiago Alcantara. Attacco giovane con Torres e Dani Olmo ai lati di Moreno preferito a Morata.

Classico 4-4-2 per gli svedesi guidati da Andersson. In difesa il leader Lindelof insieme al portiere Olsen, passato anche per l’Italia. Qualità sugli esterni di centrocampo con Claesson e Forsberg mentre in attacco ci sarà Berg e uno tra Quaison e il giovane Isak. Dovrebbero partire dalla panchina gli italiani Kulusevski, Svanberg ed Ekdal.

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon; Azpilicueta, Laporte, Pau Torres, Gayà; Thiago, Rodri, Fabian Ruiz; Dani Olmo, Gerard Moreno, Ferran Torres. CT: Luis Enrique.
SVEZIA (4-4-2): Olsen; Lustig, Danielsson, Lindelof, Bengtsson; Claesson, Larsson, Olsson, Forsberg; Quaison, Berg. CT: Janne Andersson.

Dove vedere la partita

Spagna-Svezia sarà trasmessa sui canali satellitari di Sky Sport, sulla piattaforma streaming DAZN e su Rai 1. Calcio d’inizio alle ore 21:00.

Lorenzo Portanova

Seguici su Facebook!

Credit foto: pagina FB Selección Española de Fútbol (SeFutbol)

Adv
Adv
Adv
Back to top button