Calcio

Euro 2020, tutti i pronostici dei bookmakers: caccia a Francia e Inghilterra

Adv

L’Europeo ormai pronta a partire. I bookmakers puntano su Francia, Inghilterra e Belgio, ma gli azzurri sono valutati al pari di Germania, Spagna e Portogallo. Ecco tutte le quote per i passaggi del primo turno e la vittoria finale. Occhio a qualche super scommessa in questo Euro 2020 con pronostici che potrebbero arricchire gli scommettitori.

Le quote per il passaggio del primo turno

Nel Girone A, quello nel quale è stata inserita l’Italia, gli occhi saranno puntati proprio sugli azzurri di Mancini, che staccano nelle quote per il passaggio del primo turno, sia la Svizzera di Petkovic, che la Turchia di Senol Gunes. Nel Girone B, invece, il Belgio tiene lontana la Danimarca di Kasper Hjulmand, che pure qualche credito nei confronti dei bookmakers, ce l’ha.

Nel Girone C, invece, non ci dovrebbero essere dubbi sull’Olanda, ma alle sue spalle sarà bagarre tra l’Ucraina e l’Austria allenata da Franco Foda, tedesco, ma con padre veneziano. Passando al Girone D, gli scommettitori credono nell’Inghilterra, alle cui spalle, alla fine della fase a gironi, dovrebbe ritrovarsi la Croazia. Molto più difficile vedere al secondo posto la Repubblica Ceca.

La Spagna, invece, non dovrebbe avere ostacoli particolari nel Girone E, dove la Polonia allenata dall’ex-Fiorentina Paulo Sosa e la Svezia di Janne Andersson, dovrebbero contendersi, più o meno con le stesse possibilità, la seconda piazza. Arriviamo così al Girone F, da intendersi come il girone di “ferro” di Euro 2020. In questo raggruppamento, infatti, ci sono Germania, Francia e Portogallo. Detto che l’Ungheria sembra spacciata ancora prima di cominciare, molto ci sarà da capire per il vertice, con tedeschi e francesi, tuttavia, avvantaggiati (sulla carta) nei confronti dei portoghesi.

Euro 2020, pronostici e quote per la vittoria finale di

Passando alle previsioni dei bookmakers per quello che riguarda la possibile vincitrice di Euro 2020, i favori sono sulla nazionale francese guidata da Didier Dechamps. I Bleus francesi, campioni del mondo in carica e finalisti dell’ultima edizione, possono contare su una rosa di stelle, composto da Mbappé, Varane, Coman, Pogba, Griezmann, Kanté, solo per citarne alcuni. A stretto giro, tuttavia, c’è anche l’Inghilterra di Gareth Southgate, che in termini di quote, al momento, è appena sotto la compagine francese.

Il gruppo delle “inseguitrici”, o se si vuole di altre illustri avversarie, è tuttavia piuttosto nutrito. Con quote molto simili, infatti, troviamo il Belgio dei vari De Bruyne, Lukaku, Courtois, Tielemans, Hazard, che nel ranking FIFA occupa la prima posizione. Sotto la guida di Roberto Martinez, 47enne spagnolo, la squadra ha vinto tutte e dieci le partite di qualificazione e dopo il terzo posto all’ultimo mondiale, punta forte a vivere da protagonista questo torneo internazionale.

Appaiono infine come mine vaganti, outsider di alto rango, la Germani, la Spagna, il Portogallo e l’Italia, che per i bookmakers hanno buone chance di giungere fino in fondo, sebbene al momento le loro possibilità, appaiano leggermente inferiori alle prime tre squadre. Curiosità: se si volesse tentare il “colpaccio”, gli scommettitori dovrebbero prendere in considerazione almeno 4 squadre. Parliamo della Slovacchia, dell’Ungheria, della Finlandia e della Macedonia del Nord. Le loro quote, secondo alcuni scommettitori, oscillano tra 400 e 500. Buona fortuna!

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Sport Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Adv
Adv

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più bello da raccontare?
Adv
Back to top button