Basket

Eurolega basket, Virtus Bologna annichilisce il Bayern Monaco

Prima, importantissima, vittoria di Virtus Bologna nell’Eurolega di basket 2022/23. La compagine emiliana, detentrice del trofeo di EuroCup, si è ben destreggiata sul parquet amico infliggendo una sconfitta “da tre” a Bayern Monaco. La squadra bolognese, dopo due gare, tocca quota quota uno nella casella delle vittorie e potrà, certamente, guardare con più entusiasmo in questa campagna europea nella massima competizione della palla a spicchi.

Eurolega basket, Virtus Bologna si prende la prima vittoria del suo cammino

Virtus Bologna (Credit foto – pagina Facebook Virtus Segafredo Bologna)-min

Le V Nere conquistano una vittoria davvero troppo importante. Merito di questa affermazione è la partenza a razzo della squadra emiliana che, guidata da un Hackett stellare, si prende il primo gioco di questa contesa. Il Bayern Monaco, però, aggiusta la mira e si rifà immediatamente sotto scavalcando i padroni di casa all’alba della seconda parte di gara. Nel momento peggiore di match, la Virtus Bologna è trascinata da Lundberg (13 punti alla fine) e dal duo Weems-Teodosic che mantengono il gap con i bavaresi, sempre più sulla cresta dell’onda, praticamente invariato. Il trio, poco dopo, riesce addirittura a portare a +13 gli italiani, ma i tedeschi sfruttano le triple di Lucic e le giocate di Hunter e Weiler-Babb per mangiare dieci lunghezze a Scariolo. Poi, la salvezza di Bologna: nell’assalto finale, infatti, i teutonici si dimostrano poco precisi e la sfida s’inchioda sul 66-63 finale per i bianconeri. È vittoria, soffertissima. La prima.

Le parole di coach Scariolo

Molto soddisfatto coach Sergio Scariolo al termine della partita vinta dai suoi ragazzi contro i tedeschi in Eurolega:

Non c’è un senso particolare per questa vittoria. Abbiamo sfruttato una buona difesa, anche nelle difficoltà. Abbiamo fatto tanti errori, ci sono molti giocatori che devono adattarsi all’Eurolega, ma dobbiamo ripartire dalla difesa. Non abbiamo attaccato bene, il flusso offensivo non è stato al 100% ma oggi volevamo vincere. Era da 15 anni che aspettavamo questo successo. Dobbiamo migliorare, ci sono mille cose che dovremo fare meglio, a cominciare dal tiro. Siamo sulla strada per diventare una squadra migliore“.

(Credit foto – pagina Facebook Virtus Segafredo Bologna)

Seguici su Google News

Back to top button