Basket

Eurolega, nella settima giornata non sono mancate le sorprese

Settima giornata di Eurolega, nella serata di giovedì sono state quattro le partite giocate, vittorie esterne per Barcellona e Olympiakos, l’Anadolu Efes vince nel finale mentre incredibilmente il Baskonia cade in casa.

Barcellona e Olympiakos mostrano i muscoli

Il Barcellona consolida il primo posto in Eurolega con un record di 6 vittorie e una sconfitta. Prova davvero convincente dei ragazzi di Coach Jasikevicius, completamente spazzata via la formazione tedesca dell’Alba Berlin. Nikola Mirotic ex New Orleans Pelicans, realizza 17 punti e 5 rimbalzi, mentre per l’Alba, ottima prova del nostro Simone Fontecchio che ne mette 17. Finisce 67 a 103 per gli spagnoli. Buona anche la prova dei greci dell’Olympiakos che vincono in Russia ai danni dello Zenit San Pietroburgo. Nel primo quarto lo Zenit sembrava potesse tener testa ai greci, ma nel secondo, i russi mettono solamente 7 punti che gli costeranno davvero caro. Finisce infatti 66 a 75 per l’Olympiakos che sale al sesto posto in classifica.

Efes col brivido, male il Baskonia

La partita più bella ed equilibrata di questa settima giornata è sicuramente quella tra Anadolu Efes e Maccabi Tel Aviv. I turchi reduci da quattro vittorie consecutive fra campionato e coppe, riescono a vincere a pochi secondi dal termine portandosi avanti di due sole lunghezze, finisce 91 a 89. Ottima prova per il Maccabi che però rimane al 15° posto, l’Efes invece sale in nona posizione a ridosso della zona Final Eight. La sorpresa più grande di questo turno di Eurolega invece è quella della caduta in casa del Baskonia che cede sotto i colpi dei francesi del Lyon-Villeurbanne. Entrambe le squadre non stanno attraversando un bel periodo di forma, ma tra le due, il Baskonia è senza dubbio la squadra più forte. Servivano punti agli spagnoli per avvicinarsi alla zona che conta, ma i francesi sono stati più determinati nel prendersi la vittoria sul finale, finsice 86 a 88 per il Lyon.

Seguici su:https://metropolitanmagazine.it/

Seguici su:https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia

Puoi trovarci inoltre su:https://twitter.com/MMagazineItalia

Back to top button