20.7 C
Roma
Maggio 17, 2021, lunedì

Europa League, quarti di finale: programma, squadre e diretta tv

- Advertisement -

Dopo aver assistito alla grande abbuffata della due giorni di Champions League, torna in campo anche la sorella minore della coppa dalle grandi orecchie. L’Europa League, con i quarti di finale, parla anche italiano: tra le contendenti rimaste, infatti, c’è anche la Roma di Paulo Fonseca. Ecco tutte le ultime dai match, con il programma e le squadre impegnate in queste gare di ritorno. Obiettivo: semifinali.

Novanta minuti separano le otto sopravvissute dalla spiaggia assolata delle semifinali. In questo bagnasciuga, però, sono piantati soltanto quattro ombrelli. Un poker di slot da conquistare nel ritorno dei quarti di finale. In attesa di gustare il secondo atto, generale, di questo turno, ecco cosa è successo nei match d’andata.

Europa League, quarti di finale: dove eravamo rimasti?

Poche ma sostanziali le sorprese che si sono sviluppato nella prima ripresa di questa avventura che durerà centottanta minuti. Come detto, questi quarti di finale parlano, anche, italiano: la Roma di Paulo Fonseca è riuscita, un po’ a sorpresa, a cogliere un’importantissima vittoria sul campo dell’Ajax infliggendo agli olandesi un incoraggiante 2-1. La rete iniziale di Klaasen (ed il rigore disinnescato da Pau Lopez) è stata ribaltata dalla rete di Pellegrini e dal grandissimo goal di Ibanez. Chi brinderà al passaggio del turno sul manto erboso dello stadio Olimpico incontrerà la vincente di Manchester United-Granada: gli inglese sono riusciti a battere gli iberici 2-0 in trasferta (goal di Rashford e Fernandes) spostando nettamente i favori dei pronostici verso le lande anglosassoni.

La vera, grande, sorpresa è arrivata proprio dall’Inghilterra, più precisamente da Londra: dopo essere passato in vantaggio negli ultimi minuti dell’incontro con Pépé, l’Arsenal ha subito la rete del pareggio dello Slavia Praga griffata da Holes durante il terzo minuto di recupero. Un segno X che costringerà i Gunners a vincere in Repubblica Ceca contro una compagine capace di eliminare Leicester City e Rangers, due compagini britanniche. Non c’è due senza tre? Mikel Arteta spera di no. Una di queste due squadre verrà accoppiata con la vincente di Villarreal-Dinamo Zagabria: l’andata ha sorriso agli spagnoli, bravi a trionfare in Croazia grazie al rigore realizzato da Moreno a fine primo tempo.

Il programma e la diretta tv

Togliendo la gara che si disputerà sul prato dell’Old Trafford, tutti gli altri match sembrano essere aperti a qualsiasi risultato. Un vero e proprio concentrato di adrenalina per i tifosi e gli appassionati. Ecco il programma completo con gli orari delle quattro partite che animeranno il ritorno dei quarti di finale di Europa League:

ROMA-AJAX (ore 21)
MANCHESTER UNITED-GRANADA (ore 21)
VILLARREAL-DINAMO ZAGABRIA (ore 21)
SLAVIA PRAGA-ARSENAL (ore 21)

Tutte le partite saranno trasmesse in evento singolo da Sky, l’emettente televisiva che detiene i diritti dell’Europa League. Sul canale TV8, quindi in chiaro, si potrà assistere alle partite seguendo la modalità Diretta Goal. Appuntamento alle ore 21:00 di questa sera per i quattro calci d’inizio dei match. Un occhio di riguardo, ovviamente, sarà riservato alla gara della Roma, unica italiana rimasta a giocarsi un obiettivo europeo per questa stagione sportiva.

ANDREA MARI

Seguici su Metropolitan Magazine

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -