23.4 C
Roma
Maggio 8, 2021, sabato

Extreme E | Presentata al FOS Goodwood la vettura, si chiamerà Odyssey 21

- Advertisement -

Come ogni anno, il Festival della velocità di Goodwood porta grandi novità. Negli ultimi anni numerosi costruttori hanno presentato auto elettriche e prototipi a guida autonoma. Questa volta, Spark Racing Technology presenta la vettura che competerà nel campionato Extreme E: la Odyssey 21.

Extreme E FOS Goodwood – Il nuovo campionato full-electric ideato da Alejandro Agag prende sempre più forma. Dopo aver annunciato il campionato nel mese di gennaio a bordo della RMS St.Helena, che fungerà da floating paddock, era giunto il momento di presentare la vettura. Realizzata da Spark Racing Technology, la Odyssey 21 rappresenterà il prototipo base da cui ogni team potrà elaborare il proprio pacchetto.

Extreme E FOS Goodwood
Extreme E Odyssey 21 – Photo Credit: Extreme E

Il SUV full-electric è stato presentato questa mattina al FOS Goodwood tra la curiosità generale. Ideato per competere nelle condizioni climatiche più estreme, il campionato Extreme E prevede tappe che toccheranno l’Artico l’Himalaya, il deserto del Sahara, nella foresta pluviale amazzonica tra gli altri posti. L’inizio del campionato è previsto per il 2021 con al via 12 vetture. I prototipi verranno consegnati alle varie scuderie nei primi mesi del 2020.

Spark realizzerà il pacchetto base con le batterie che saranno prodotte dalla Williams Advanced Engineering. Per quanto riguarda gli pneumatici, Continental fornirà tutti i team partecipanti. Le scuderie saranno in grado di testare e sviluppare delle proprie powertrain ed alcune aree dello chassis tra cui il cofano, i paraurti anteriore e posteriore e le minigonne. I costruttori potranno intervenire anche sui fanali, in modo tale da personalizzarli e richiamare ai propri modelli stradali.

I costruttori ufficiali avranno la possibilità di intervenire direttamente su alcune aree della powertrain. Al contrario, i team clienti potranno ottenere una powertrain standard direttamente da Spark Racing Technology. La Odyssey 21 disporrà di una potenza di 400 kW (circa 550 cv), in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi anche in caso di pendenze fino al 130%. La vettura è lunga 2,3 metri e pesa circa 1.650 kg.

“Il SUV Extreme E Odyssey 21 è diverso da qualsiasi altra cosa presente nel motorsport. Infatti, la tecnologia innovativa che i nostri partners hanno utilizzato per il suo design e costruzione ha permesso di costruire questa macchina pazzesca che è capace di altissime prestazioni negli ambienti più estremi e variegati del pianeta. Extreme E permette di combinare una competizione di alto livello ed ambienti estremi, rappresentando una grande piattaforma di sviluppo per i costruttori nell’ottica della mobilità sostenibile”Alejandro Agag

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER:https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Luca Luppinohttps://metropolitanmagazine.it/author/luca-luppino/
Appassionato di motori con uno sguardo attento all'innovazione tecnologica. Scrivo per passione e per condividere le mie idee sul motorsport. Giornalista all'ePrix di Roma 2019. Per Metropolitan Magazine Italia mi occupo di Formula E, WEC e WRC.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -