Ezio Greggio padrino a Los Angeles

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

Ezio Greggio sarà il padrino del Los Angeles, Italia Film, Fashion and Art Festival che si terrà dal 2 all’8 febbraio al Chinese theatre.

Più di venticinque anni alla conduzione di “Striscia la notizia” potrebbe benissimo essere un’isola sicura su cui approdare e sigillare il proprio futuro. Lauto guadagno e massiccia visibilità sono assicurate al timone di un classico ormai intramontabile delle reti Mediaset. Ma Ezio Greggio non si lascia indurre in tentazione e spazia poliedricamente la sua attività di commediante. Dopo recitazione e regia che ormai da alcuni anni sembrano congelati, il comico piemontese dipana attraverso internazionali festival cimetografici. Dal Montecarlo Film Festival di cui è presidente e organizzatore all’ultimo Kunstendorf Film Festival del grande Emir Kusturiçain qualità di ospite. E dal due all’otto febbraio sarà il padrino del Los Angeles, Italia Film, Fashion and Art Festival.

Ezio Greggio con lo storico compagno Enzo Iacchetti a Striscia la notizia foto dal web. Ezio Greggio
Ezio Greggio con lo storico compagno Enzo Iacchetti a Striscia la notizia foto dal web

Ezio Greggio e l’America si sono spesso intrecciati soprattutto per merito del primo che da regista ha diretto grandi nomi della commedia all’Americana, tra i tanti in dovere citare Leslie Nielsen e Mel Brooks. E inserito nei sui film camei di lusso tali John Landis, John Carpenter e Joe Dante. Il padrino oltre a proporre alcune sue opere, “Killer per caso”, “Il papà di Giovanna” (regia di Pupi Avati) e “Box Office 3D”, introdurrà anche pellicole nostrane come l’ultimo di Aldo, Giovanni e Giacomo, “Odio l’estate” regia di Massimo Venier. I presidenti di giuria dell’inevitabile concorso losangelino saranno Gabriele Salvatores e Nick Vallelonga, quello di “Green Book” e ospiterà Remo Girone, Franco Nero, Francesco Archibugi e Elisa Amoruso con Chiara Ferragni.

 Ezio Greggio foto dal web.Ezio Greggio
Ezio Greggio foto dal web

Los Angeles, con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri in collaborazione con il Mibact profumerà un pò d’Italia ed Ezio Greggio sarà il rappresentante di questa infiorata. Se siete della zona fate un salto, così per passare un pomeriggio diverso.