Formula 1

F1 Bottas: addio alla Mercedes?

Ha concluso al 12esimo posto il Gp della settimana scorsa a Baku iniziando la stagione della Formula Uno non nel modo più semplice. Valtteri Bottas ha lamentato i problemi di prestazione della monoposto senza individuarne l’origine:

“Qualcosa è andato storto a Baku, anche se non so cosa. L’unica cosa certa è che le mie performance non sono quelle dell’ultimo fine settimana. Onestamente, a memoria, non ricordo di avere mai avuto un fine settimana così complesso. Ho avuto delle brutte sessioni, ma c’erano sempre dei momenti in cui riuscivo ad alzare il mio ritmo. A Baku questo non è mai successo e non riesco a trovare delle spiegazioni. L’unico motivo logico che mi viene in mente, così a mente fredda, è un problema al telaio”

Photo Credit: Valtteri Bottas Media Center

Le parole di Toto Wolff:

Secondo alcune notizie, sarebbe già stato comunicato l’addio a Valtteri Bottas da parte di Mercedes ma è lo stesso Toto Wolff a negarlo:

“Siamo sempre stati onesti con entrambi i piloti, già dal primo momento che avevamo un’idea. E anche in questo caso andrebbe così. Ma non abbiamo ancora preso questa decisione. Valtteri quest’anno ha avuto tantissima sfortuna, quasi stento a crederci. Questo sicuramente avrà un peso sulla nostra decisione”

In ogni caso è innegabile che la Mercedes non abbia cominciato la stagione nel migliore dei modi, procurando ai suoi piloti tensione e affaticamento e non permettendo loro di portare a casa i risultati sperati. Senza rinnovo del contratto da parte della casa costruttrice, il pilota finlandese potrebbe dall’anno prossimo far parte di un altro team come Williams, Aston Martin o Alfa Romeo.

Back to top button