Calcio

Fabio Cannavaro ed il Guangzhou risolvono il contratto: addio alla Cina

La notizia non è ancora ufficiale, ma sarebbe in corso lo scambio di documenti tra il tecnico italiano e la società cinese per la risoluzione del contratto. Fabio Cannavaro ed il Guangzhou sono pronti a separarsi dopo diversi anni di rapporto lavorativo. L’ex Pallone d’Oro e campione del mondo con la Nazionale di calcio italiana guidata nel 2006 da Marcello Lippi è pronto per aprire un nuovo capitolo della sua vita professionale: ritorno in Serie A nel futuro per guidare un club di Serie A?

Fabio Cannavaro ed il Guangzhou sono alla scambio dei documenti: per ora nessuna ufficialità

La crisi economico-finanziaria di Evergrande avrebbe accelerato un processo che nella testa del mister nostrano era in corso da diversi mesi. In Cina sono sicuri: secondo quanto riporta il portale online sohu.com, sarebbero in corso dei discorsi, più che altro vere trattative, per risolvere il contratto dell’ex difensore di Parma, Juventus e Real Madrid. D’altronde, l’accordo che lega Fabio Cannavaro al Guangzhou è piuttosto oneroso: il mister percepisce 12 milioni di euro annui ed il matrimonio dovrebbe scadere nel 2023. Si tratta, ovviamente, una buonuscita che soddisfi entrambe le parti. Ancora non c’è alcuna ufficialità in merito: le due parti si sono trincerate in un silenzio che sa di attesa. Nel futuro dell’ex campione del mondo che intanto continua a studiare in giro per l’Europa, potrebbe esserci un ritorno in Serie A. Questa volta su una panchina.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – Pagina Facebook Ufficiale Fabio Cannavaro)

Adv
Adv
Back to top button