Gossip e Tv

Federica Cappelletti e Paolo Rossi, come si sono conosciuti: “Grazie al libro Razza Juve”

È stato un tumore ai polmoni a condurre alla morte Paolo Rossi, all’età di 64 anni. E da quello scorso 9 di dicembre, è lutto nel mondo del calcio e non solo. Paolo ha infatti lasciato una moglie e tre figli. E proprio la sua consorte Federica Cappelletti, in una intervista al Corriere della Sera, ha voluto ricordare suo marito e la loro bellissima storia d’amore.

Dopo il primo matrimonio con Simonetta Rizzato, dalla quale ebbe, nel 1982, il figlio Alessandro, Paolo Rossi sposò Federica Cappelletti nel 2010, a Roma. I due rinnovarono inoltre le loro promesse con una cerimonia meravigliosa celebrata alle Maldive lo scorso febbraio.
Federica, giornalista e scrittrice, nell’intervista al Corriere ha inoltre ricordato come ha conosciuto suo marito. I due si conobbero per la prima volta nel 2003, a Perugia, in occasione della presentazione del libro “Razza Juve”, che la giornalista aveva scritto assieme ad altri colleghi. Era stata proprio Federica ad invitare l’ex calciatore alla presentazione. “Mi aveva chiuso il telefono in faccia”, ha raccontato la Cappelletti, ma poi Rossi aveva partecipato all’evento e aveva conosciuto la donna che non avrebbe mai più lasciato.
Dalla loro splendida relazione, sono nate le due figlie, Maria Vittoria e Sofia Elena.

Paolo Rossi, come ha conosciuto la moglie Federica Cappelletti: “Mi sono innamorata subito del suo sorriso”

Mi sono innamorata subito del suo sorriso, della sua generosità, della intelligenza con cui riusciva a vedere le cose”. Parole da brividi, quelle di Federica Cappelletti, moglie del campione Paolo Rossi, scomparso a 64 anni. Intervistata dal Corriere della Sera, la giornalista e scrittrice ha raccontato quando e come ha conosciuto Paolo: “A Perugia nel 2003, a una presentazione del libro “Razza Juve” che avevo scritto insieme ad altri colleghi e giornalisti. Non lo conoscevo personalmente ma lo avevo precedentemente chiamato per invitarlo alla presentazione. Mi aveva chiuso il telefono in faccia, ma poi era venuto, ci siamo conosciuti”. Una retroscena che non tutti conoscevano, questo sul primo incontro della coppia, che, da quel momento, si è amata ininterrottamente.

Back to top button