14.3 C
Roma
Maggio 18, 2021, martedì

Felipe Oliveira Baptista lascia Kenzo

- Advertisement -

Le strade di Kenzo e Felipe Oliveira Baptista si separano. Lo stilista portoghese lascerà la direzione artistica della maison di Lvmh alla fine di giugno, come stabilito dal contratto siglato tra le due parti. “Sono stato onorato di lavorare per questa fantastica maison e per l’eredità del suo fondatore Kenzo Takada. Tengo a ringraziare il mio team per il suo talento e la dedizione”, dichiara in una nota il designer che aveva precedentemente ricoperto il suolo di direttore creativo di Lacoste.

Oliveira Baptista era subentrato due anni fa a Humberto Leon e Carol Lim, fondatori di Opening Ceremony, a capo dell’ufficio stile della casa di moda per 8 anni. A tempo debito sarà nominato un nuovo designer al timone del marchio e che il brand vorrebbe intraprendere una nuova direzione.

A causa del Covid-19 lo scorso ottobre Kenzo Takada è deceduto a 81 anni presso l’American Hospital parigino di Neuilly-sur-Seine. La griffe Kenzo è stata acquistata dal colosso francese nel 1993 per 80,5 milioni di dollari (circa 67 milioni di euro al cambio attuale); Takada lasciò la direzione creativa del brand nel 1999 senza però mai smettere di supportare i designer al timone della label tra cui Antonio Marras e il duo Leon/Lim. A febbraio dell’anno scorso il fondatore della griffe aveva applaudito la prima sfilata di Oliveira Baptista.

Giulia Di Maio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -