Giornata intensa per la Juventus. L’attenzione mediatica, ovviamente, si sta concentrando sull’arrivo di Arthur, centrocampista ormai ex Barcellona atterrato a Torino per vestire la maglia bianconera dopo lo scambio di cartellini (più 10 milioni in favore dei blaugrana) con Miralem Pjanic. Ma nel capoluogo piemontese è sbarcato anche un altro acquisto di Fabio Paratici: si tratta di Felix Correia, giovane portoghese.

Felix Correia (Getty Images)
Felix Correia (Getty Images)

L’arrivo di Felix Correia

Previste quest’oggi anche le visite di Felix Correia, ala destra adattabile anche a sinistra portoghese prelevata dalla Juventus di Fabio Paratici ed Andrea Agnelli. Molto meno noto della stella Arthur, anch’esso sbarcato in quel di Torino per sostenere i controlli di rito, il calciatore classe 2001 sarà un rinforzo che potrebbe essere utile per il futuro. Probabilmente, i bianconeri lo gireranno alla Juventus Under 23 per testare le sue qualità ma, non è escluso, che qualche club di Serie B possa voler puntare sull’estro del lusitano.

Il calciatore è cresciuto calcisticamente nelle giovanili dello Sporting Lisbona ma nel 2019 si è trasferito al Manchester City. Il club anglosassone lo ha girato in prestito all’AZ e nel corso di questa stagione sportiva il ragazzo ha militato nello Jong AZ, la squadra riserve del club di Alkmaar, con la quale ha esordito in Eerste Divisie (la seconda serie Olandese) lo scorso agosto ed ha complessivamente totalizzato 23 presenze in campionato condite da tre reti. Ora l’arrivo alla Juventus ed il sogno di poter allenarsi con Cristiano Ronaldo.

Seguici su Metropolitan Magazine

© RIPRODUZIONE RISERVATA