Calcio

Feratovic, è lui il primo acquisto della Roma di Friedkin

La Roma vive sulle montagne russe dopo gli ultimi accadimenti che hanno tormentato l’universo capitolino: Dan Friedkin ha (quasi) completato l’acquisizione del club giallorosso da James Pallotta nello stesso giorno in cui il Comune di Roma sembra aver dato l’accelerata determinante per la costruzione dello stadio che sorgerà a Tor di Valle. Le ottime notizie a livello societario, però, non sono state supportate dal campo: dopo uno scialbo quinto posto in Serie A, la squadra di Paulo Fonseca è stata triturata dal Siviglia dell’ex Monchi negli ottavi di finale dell’Europa League: il 2-0 finale lascia l’amaro in bocca e tanta rabbia. Intanto, sembra essere arrivato il primo colpo di calciomercato della nuova proprietà statunitense: è arrivato Amir Feratovic.

Amir Feratovic alla Roma?
Amir Feratovic alla Roma?

Feratovic alla Roma: ecco il primo “colpo” di Friedkin

La nuova era è già cominciata. Dopo la sconfitta contro il Siviglia, la Roma ha ufficialmente chiuso la stagione sportiva 2019/20. Gli obiettivi non sono stati centrati ed il ko contro gli iberici ha certificato la fine dei sogni europei giallorossi. Desideri di vittoria che potranno essere coltivati dalla nuova proprietà per il prossimo anno. In questa fase di riassetto, i capitolini di Dan Friedkin hanno piazzato il primo colpo di calciomercato: secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, la Roma avrebbe acquistato Amir Feratovic, giovanissimo centrale difensivo delNK Bravo.

È un difensore classe 2002 alto 1,90 di nazionalità slovena. In patria è molto considerato: il giovane, infatti, viene definito uno dei migliori talenti del calcio sloveno. Sarà aggregato alla Primavera di Alberto De Rossi.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button