Formula 1

Ferrari, Leclerc e Sainz in coro prima delle Qualifiche: “Fiducia e lavoro”

Il venerdì si è tinto di rosso a Montmelò, la pista catalana che ospita il Gran Premio di Spagna. Il grande ed assoluto dominatore della giornata di ieri per Ferrari è stato Charles Leclerc che ha staccato il primo tempo nelle Libere 1 e nelle Libere 2, mentre Carlos Sainz ha conquistato un secondo e quarto posto. Un ottimo biglietto da visita, quindi, in vista delle qualifiche in programma per oggi. Ecco cosa hanno detto i due piloti della Rossa di Maranello a fine giornata.

Ferrari, le parole di Charles Leclerc e Carlos Sainz

C’è ancora tanto lavoro da fare – ha affermato Charles Leclerc ai microfoni di Sky Sport –. Nella simulazione di qualifica siamo sembrati forti ma con un alto carico di carburante è stato molto difficile per noi. Dovremo lavorare molto sodo sperando di trovare parecchio passo entro domani. La priorità è lavorare per evitare questo scenario – ha continuato il monegasco –. Per il momento non siamo abbastanza forti nel passo gara, abbiamo parecchio degrado per qualche motivo. Non ho ancora una spiegazione, dovremo cercare di trovare il motivo e una volta fatto dovremo lavorare per migliorare la situazione

La seconda sessione di libere è stata un po’ più difficile della prima perché abbiamo faticato con gomme e bilanciamento dopo aver variato alcune regolazioni – ha detto Carlos Sainz . Dobbiamo guardare i molti dati di cui disponiamo e sono fiducioso che riusciremo a trovare un assetto che mi faccia sentire più a mio agio. Sembra che ci sia parecchio degrado con le alte temperature in pista: questo potrebbe essere cruciale per la gara e ci lavoreremo sopra. Sono rimasto impressionato dal numero di spettatori che c’erano già oggi sulle tribune, è bellissimo vedere così tanta gente che fa il tifo per noi: ci regala buone vibrazioni e una motivazione extra“.

Credit foto – Scuderia Ferrari)

Adv

Related Articles

Back to top button