Ferrari: Vettel e Leclerc stesse vetture, diverse prestazioni

Ferrari Leclerc Vettel
Leclerc e Vettel guidano la stessa vettura, ma le prestazioni sono diverse – PhotoCredit: formula1.com

In casa Ferrari aria tesa per la questione riguardante i due piloti Vettel e Leclerc, alla guida di vetture identiche, ma con prestazioni differenti. La Rossa nel Gran Premio di Portogallo, disputato questa domenica, ha visto un podio sfiorato per il monegasco ed un’altra gara da dimenticare per il tedesco, dimostrando ancora una volta le difficoltà di quest’ultimo nel prendere confidenza con questo progetto.

Ferrari: la situazione Vettel e Leclerc secondo il team

Mattia Binotto, team principal Ferrari, parla della situazione dei piloti Vettel e Leclerc alla stampa, con fiducia nella scuderia e nei progetti futuri. Vede speranza nel lavoro di Charles Leclerc, capace di portare la SF1000 in quarta posizione sia in qualifica che in gara, in lotta per la quarta posizione nella classifica mondiale dei piloti. Guarda però ai risultati di Sebastian Vettel con amarezza, ma senza abbassare le aspettative.

Binotto Ferrari
Le dichiarazioni del team principal Mattia Binotto sulla situazione Vettel-Leclerc – PhotoCredit: formula1.com

“Ci aspettavamo delle risposte e queste risposte sono arrivate. Il percorso pensiamo sia quello giusto e la direzione presa è quella che consideriamo essere quella corretta. Quindi sappiamo in che direzione andare. Le macchine sono assolutamente identiche. Su questo non c’è dubbio. Io spero che Vettel possa fare una buona qualifica ad Imola, partire più avanti e far valere di più la sua capacità di guida che è indiscutibile. Ci aspettiamo di più da un secondo pilota”. Mattia Binotto

Vettel mette allo scoperto le sue difficoltà

Le dichiarazioni di Sebastian Vettel confermano quelle del team ed elogiano Leclerc per la sua capacità di portare a casa determinati risultati. Tuttavia non riesce a spiegarsi il perchè delle sue difficoltà che lo portano ad avere weekend sempre più difficili da affrontare. Ciò aggiunge solo pressione al quattro volte campione del mondo che risulta non in grado di adattarsi alla difficile situazione per la scuderia di Maranello.

Ferrari Vettel
Le dichiarazioni di Sebastian Vettel dopo il GP di Portimao – PhotoCredit: formula1.com

“Non c’è niente che io possa fare in questo momento. Sta guidando ad un altro livello. Anche se faccio un buon giro lui è ancora più veloce. Credo che abbiamo la stessa macchina. Mi fido del mio team. Da un lato ci sono i tempi e il cronometro, dall’altro la mia sensazione. Faccio fatica su questo secondo aspetto, a mettere insieme giri buoni, ad essere coerente e a sentire il grip che forse Charles è in grado di sentire”.Sebastian Vettel

Un rompicapo difficile da risolvere per la SF1000 che ha messo in difficoltà i suoi due piloti, che hanno reagito in maniera diversa alla situazione. Da una parte Charles con uno stile di guida in accordo con le configurazioni e gli aggiornamenti applicati alla vettura; dall’altra Sebastian, in fase di rottura con il team che dovrà lasciare nel 2021, per andare ad affrontare una nuova sfida che ci mostrerà le vere capacità del tedesco e magari chiarirà quelli che sono stati i suoi risultati da quando ha firmato con la Rossa.

Beyond The Race – GP Portogallo 2020: Uno su mille

Nella scorsa puntata del nostro podcast Beyond The Race abbiamo parlato del GP del Portogallo, dell’ennesimo record raggiunto da Lewis Hamilton e molto altro! Se hai perso la puntata recuperala qua sotto, oppure la nostri sui nostri profili YouTube e Facebook.

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
? YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
? SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
? PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
? GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
? NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

© RIPRODUZIONE RISERVATA