Calcio

Fiorentina-Inter, Serie A: probabili formazioni, pronostico e diretta tv

All’Artemio Franchi l’Inter di Simone Inzaghi va a caccia del terzo successo consecutivo in campionato per allontanare la crisi e ritrovarsi al pari della zona Europa almeno per una notte. Ad attendere i nerazzurri, però, c’è una Fiorentina assetata di punti, obbligata a ritrovare un successo che manca da 4 gare per non rischiare di essere clamorosamente risucchiata nella zona rossa. Il fischio d’inizio a Fiorentina-Inter, valevole per l’11esima giornata del campionato di Serie A, è in programma alle ore 20:45 di questa sera.

Il momento delle due squadre

Dall’1-0 di San Siro contro il Barcellona, l’Inter sembra aver cambiato volto, trovando i successi contro Sassuolo (1-2) e Salernitana (2-0 la scorsa domenica) e il pareggio contro i blaugrana al Camp Nou (3-3). Sembrano già lontane le sconfitte di fine settembre contro Roma (1-2) e Udinese (3-1) che sembravano aver dato il colpo di grazia ad una squadra già affranta dopo le sconfitte contro Lazio (3-1), Milan (3-2) e Bayern Monaco (2-0).

I nerazzurri, però, per confermare la propria rinascita, hanno bisogno di un altro successo oggi in Toscana, una prova di maturità che permetterebbe loro di riacciuffare la zona Europa e Conference League – al momento distanti 3 punti e in mano a Lazio e Udinese, entrambe a quota 21 – e di prepararsi al meglio alla sfida di mercoledì contro il Viktoria Plzeň, che potrebbe già valere la qualificazione agli ottavi di Champions in caso di contemporanea non vittoria dei catalani contro i bavaresi.

Diversa la situazione della Fiorentina, che si trova a dover fare i conti con un attacco poco prolifico soprattutto in campionato. I due successi contro gli Hearts (3-0 in Scozia, 5-1 al Franchi) hanno sì rimesso in carreggiata la Viola dopo un avvio no fatto dal pareggio contro i lituani del RFS e il 3-0 contro il Başakşehir, ma non sono supportati da risultati altrettanto convincenti in Serie A.

Lunedì, al Via del Mare, infatti, i tanti attacchi alla porta del Lecce hanno prodotto solo un 1-1, che ha gettato ancora di più nello sconforto i tifosi dopo lo 0-4 e l’1-0 rimediati le giornate precedenti rispettivamente da Lazio e Atalanta. Ai ragazzi di Italiano, quindi, la vittoria in campionato manca dal 18 settembre, dal 2-0 interno contro il Verona. La classifica, al momento, vede Jović e compagni a quota 10, ben 11 punti di distanza dall’obiettivo minimo della zona Europa, con il terzultimo posto degli scaligeri, che, invece, incombe a sole 5 lunghezze.

Photo credits: ACF Fiorentina

Precedenti e pronostico di Fiorentina-Inter

168 i precedenti fra le due squadre in Serie A, con il bilancio che pende in favore dei lombardi, vincitori in 69 occasioni, contro le 44 dei toscani; 55, invece, i pareggi. Nelle ultime 10 sfide, inoltre, l’Inter è sempre rimasta imbattuta contro i viola. La scorsa stagione l’andata a Firenze si è conclusa con un secco 3-1 in favore degli ospiti – con Darmian, Džeko e Perišić che hanno ribaltato l’iniziale vantaggio locale firmato da Sottil – mentre il ritorno del Meazza ha visto i nerazzurri fermasi sull’1-1 (a Torreira ha risposto Dumfries). Per la sfida di questa sera, i bookmaker vedono il leggero vantaggio gli ospiti, la cui vittoria è quotata attorno a 2,00. Segno 1 che arriva, invece, a quota 3,60 mentre il pareggio si attesta a 3,50.

Probabili formazioni

Ancora ai box Jović, uscito dal match contro il Lecce dopo soli 7 minuti. Al suo posto, quindi, ci sarà Kouamé, accentrato rispetto alla sfida di Lecce, con Nico Gonzàlez al ritorno da titolare sulla corsia di destra. Inzaghi recupera Lukaku, che tuttavia non sarà della partita dal primo minuto ma potrà entrare a gara in corso, con Džeko e Lautaro dall’inizio. Ancora out, invece, Brozović. Verso la conferma in blocco dell’undici sceso in campo contro la Salernitana.

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Biraghi, Milenković, Martìnez Quarta, Dodô; Baràk, Amrabat, Bonaventura; Ikoné, Cabral, Gonzàlez. Allenatore: Vincenzo Italiano.

Inter (3-5-2): Onana; Acerbi, De Vrij, Škriniar; Dimarco, Mkhitaryan, Çalhanoğlu, Dumfries; Lautaro Martìnez, Džeko. Allenatore: Simone Inzaghi.

Arbitro: Paolo Valeri (Roma 2). Assistenti: Preti, Di Iorio. IV Ufficiale: Serra. VAR: Mariani. AVAR: Costanzo.

Dove vedere Fiorentina-Inter

L’incontro sarà trasmesso in diretta tv da Sky, ai canali Sky Sport Uno (numero 201), Sky Sport Calcio (202), Sky Sport 4K (213) e Sky Sport (251). I clienti Sky potranno seguire Fiorentina-Inter anche in diretta streaming grazie all’app SkyGo e Now. La diretta streaming del match sarà trasmessa anche da Dazn, con telecronaca di Andrea Marinozzi e Luca Marchegiani.

Seguici su Google News!

Autore: Alessandro Salvetti.

Crediti foto: pagine Facebook ufficiali Inter e ACF Fiorentina.

Back to top button