Basket

Focus Draft: Kira Lewis Jr

Focus Draft: Kira Lewis Jr
credit to syndication.bleachreport.com

Per steal of the Draft solitamente intendiamo un prospetto che viene selezionato abbastanza in basso rispetto alle cifre che metterà insieme durante la sua prima stagione. Antetokoumpo, Ginobli, Thomas solo per citarne alcuni. In questa puntata parliamo di Kira Lewis Jr giocatore di Alabama. Kira non solo è particolare per aver debuttato in NCAA da minorenne ma anche perchè ha tutte le carte in regola per essere la sorpresa del Draft NBA 2020. Playmaker dotato di buon fisico e ottima velocità. Ha come arma offensiva principale un ottimo jump shoot che gli ha permesso di chiudere la sua seconda stagione al college con quasi 19 punti di media. Tra le sue doti anche la grande capacità di arrivare molto bene a rimbalzo soprattutto in attacco.

Pregi, difetti e paragoni.

Ovviamente se non è tra le prime 5, e forse nemmeno 10, scelte al Draft un motivo c’è. Lewis infatti non ama difendere, e anche nella qualità dell’assist si può sicuramente fare di meglio. Sicuramente parliamo del giocatore più veloce del Draft. Il paragone con Russell Westbrook è inevitabile, ma il ragazzo anche per l’aspetto fisico sembra sicuramente più vicino a Fox e White, senza la qualità di passaggio del secondo.

Probabili interessi

Sicuramente un giocatore così può far comodo a tantissimi, specie a squadre in crescita e che hanno molto spazio tra le point guard. Per questo potrebbero essere un’ottima soluzione i Thunder con un Chris Paul in partenza oppure addirittura una Charlotte. Ad ora l’ipotesi dei vari Mock Draft sembra essere New York sponda Knicks dove sarebbe costretto ad una convivenza forzata con Barrett, che potrebbe risultare tutt’altro che noiosa e deleteria. Di una cosa però siamo certi, la NBA è il suo posto e Lewis se lo sta venendo a prendere.

Adv
Adv
Adv
Back to top button