CalcioSport

Focus Napoli: dopo la vittoria a Roma, il Napoli sfida il Milan

Nella prima giornata di Serie A, il Napoli Ancelottiano ha battuto la Lazio di Inzaghi per 1-2. La squadra partenopea ha dimostrato di esserci, non facendo notare cali rispetto alla scorsa stagione.

CHE MILIK! INSIGNE UNA SICUREZZA

Dopo il gol di Ciro Immobile, il Napoli sembrava condannato ad una sconfitta in terra laziale, ma incredibilmente gli azzurri hanno tirato fuori gli artigli, rimontando una partita molto difficile. Con il solito schema i napoletani riescono ad infilare la difesa laziale, con Milik che non può sbagliare davanti alla porta. Sembra un gol facile, ma il polacco fa notare un grande posizionamento e senso del gol, dando ragione ad Ancelotti che crede molto in lui. In seguito, Lorenzo il Magnifico fa un bel tiro sotto l’incrocio, siglando l’1-2, mettendo in ginocchio i biancocelesti. Il Napoli di Ancelotti sembra ripartire dai concetti di Sarri, con il tecnico emiliano che sicuramente inserirà  le proprie idee e schemi nel gioco azzurro.

Arkadiusz Milik. Attaccante polacco del Napoli, decisivo contro la Lazio. Photo Credits: gianlucadimarzio.com

DIFESA DA RIVEDERE

Un grande difetto del Napoli sembra la difesa, che non è sembrata irresistibile sul gol di Immobile. Raul Albiol deve sicuramente rivedere certi meccanismi, perchè non può perdersi l’attaccante napoletano con così tanta facilità, che con la sua freddezza insacca facilmente. Ancora qualcosa va migliorato, anche perchè un certo Gonzalo Higuain è pronto a segnare l’ennesimo gol dell’ex…

Raul Albiol, difensore spagnolo del Napoli. Photo Credits: napolisport.net

SQUADRA CONFERMATA

Ancelotti comunque non cambia formazione contro il suo vecchio amato Milan: tutti sono confermati, anche Milik che sembra essere sempre in ballottaggio con Mertens. Spazio a Callejon ed ovviamente Insigne, con Hamsik regista “alla Pirlo” affiancato da Zielinski ed Allan. In difesa i soliti Mario Rui, Raul Albiol, Koulibaly e Hysaj, con Karnezis confermatissimo in porta.

Marek Hamsik e Carlo Ancelotti in allenamento (fonte: dal web)

La sfida contro il Milan sarà sicuramente difficile da affrontare, ma gli azzurri di Ancelotti sembrano indirizzati verso una buona strada, chissà se potranno lottare per il sogno chiamato scudetto…

 

Back to top button