CalcioSport

Focus Napoli: rottura del crociato per Chiriches, torna in gruppo Ghoulam, Insigne fuori in Nations League

In vista della sfida di sabato 15 settembre, ore 18:00, contro la Fiorentina, Ancelotti dovrà fare a meno di Vlad Chiriches.

Lungo periodo di stop prima di riabbracciare il San Paolo

Il difensore della nazionale rumena ha subito un brutto KO dopo la “rottura le legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro”, come si legge dal comunicato emesso dal Napoli stesso sul proprio sito. L’infortunio è avvenuto al minuto 30’, quando il centrale della Romania, durante il match contro il Montenegro, ha dovuto lasciare il campo, sofferente in volto. Il timore per la rottura del crociato è paventato immediatamente tra tifosi e società e, purtroppo, così è stato.

L’intervento è comunque riuscito e Chiriches potrà già dai prossimi giorni iniziare la fase riabilitativa.

Torna Ghoulam

[Ancelotti è pronto ad allenare Ghoulam – Foto dal web]

Se da un lato Ancelotti dovrà fare a meno del centrale difensivo per buona parte del campionato, sempre nel reparto arretrato oggi ha fatto il suo rientro nei campi da gioco Ghoulam. Come da programma, il via libera del Prof. Mariani, che lo ha visitato la settimana scorsa, proprio in vista della ripresa degli allenamenti, ha permesso al terzino algerino di riallenarsi con i propri compagni, svolgendo sia la seduta tecnica sia atletica e risparmiandosi solamente la partitella a porte piccole, 4 contro 4, tenutasi al termine della giornata.

Scarico per Hamsik

[Hamsik in dribbling – foto dal web]

La sconfitta alla terzo giornata ancora brucia in quel di Napoli e Ancelotti sa di non poter commettere passi falsi contro la Fiorentina di un Chiesa sempre più trascinatore e, nel complesso, di un tridente offensivo che vede l’italiano e Pjaca a supporto di Simeone. Motivo per cui ha deciso di non sovraccaricare di lavoro Hamsik e per questo lo slovacco, di ritorno dal doppio incontro, e quest’anno in una posizione più arretrata, a supporto della difesa, ha effettuato una seduta di scarico e massaggi.

Malumore per Insigne

Napoli, vittoria all’esordio – foto dal web]

Il piccolo grande napoletano non ha reso in Nations Leauge contro la Polonia, così come durante le prime 3 giornate di Serie A e anche Ancelotti ora dovrà valutare il suo stato. Escluso dagli 11 titolari contro il Portogallo da Mancini, quando tornerà a Napoli dovrà correre il doppio rispetto a prima. La classe del giocatore non si discute ma considerando che Ancelotti è solito giocare con una punta di peso e, in questo, Milik parte favorito rispetto a Mertens anche durante la quarta giornata, non è escludibile a priori la possibilità che il giocatore belga possa insidiare quella fascia che per anni ha percorso.

FRANCESCO FIORAVANTI

Back to top button