Formula 1

Formula 1, corsa per sostituite il Gran Premio di Sochi: chi c’è in lizza?

La guerra scoppiata in Ucraina per l’attacco portato dalla Russia di Vladimir Putin ha preoccupato ed inorridito il mondo intero. Tante le accuse, arrivate da ogni campo e settore, per i russi che stanno ricevendo, in queste convulse ore di conflitto, diverse sanzioni. Lo sport si è mosso, attraverso i suoi organi, per colpire gli atleti che portano sul petto lo stemma dell’aquila a due teste: la UEFA ha tolto la finale di Champions League alla città di San Pietroburgo in favore di Parigi e ha escluso le squadre russe di club dalle competizioni europee, mentre la FIFA ha cancellato la partecipazione ai playoff Mondiali 2022 della Nazionale. Si è mossa concretamente anche la Formula 1 eliminando dal calendario il Gran Premio della Russia che si sarebbe dovuto correre a Sochi: la FIA dovrà scegliere, adesso, con quale sede sostituire il GP cancellato.

Formula 1: chi c’è in lizza per sostituire Sochi?

È partita la corsa della Formula 1 per sostituire il Gran Premio di Russia. Chi sostituirà Sochi nel calendario 2022? In lizza c’è Portimao che ha aperto ufficialmente le trattative con la FIA per ospitare in Portogallo la corsa:

Siamo in trattative con la Formula 1 per organizzare una gara sostitutiva – ha dichiarato il boss del circuito portoghese Paulo Pinheiro al quotidiano Correio da Manha – tuttavia molto dipende dalla risoluzione di questioni logistiche“.

Oltre al Portogallo, in questo momento ci sarebbero in lizza anche Losail ed Istanbul, mentre Hockenheim sembra essere defilata dalla corsa, secondo quanto riporta l’emittente tedesca RTL. La corsa alla sostituzione ha accelerato.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button