Formula 2 Gara 1 GP Monaco 2019 | De Vries primo, ma che caos!

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

La Feature Race di F2 a Monaco è stata pazza! Finisce davanti a tutti Nyck De Vries, ma il risultato potrebbe non essere ancora definitivo a causa di un errato conteggio dei giri!

Formula 2 Gara 1 GP Monaco 2019 Non è stata per nulla tranquilla la prima gara della Formula 2 a Monaco. Dopo il contatto avvenuto nel giro 20 tra Schumacher e Calderón e la conseguente bandiera rossa, la direzione gara ha preso un’iniziativa insolita per il prosieguo della gara. La successiva comunicazione della revisione di tale scelta potrebbe portare a stravolgimenti della classifica finale.

Formula 2 Gara 1 GP Monaco 2019 – Partenza e prima parte di gara

Alla partenza l’olandese della ART Grand Prix, Nyck De Vries, è partito forte dalla pole position ed in breve ha creato un buon vantaggio tra lui e Luca Ghiotto. Il ritmo tenuto dall’olandese è stato infatti molto veloce per tutta la durata della gara, sia prima che dopo il pit stop.

Formula 2 Gara 1 GP Monaco 2019
Nyck De Vries sulla sua ART Grand Prix. Photo Credit: profilo Twitter Nyck De Vries

È dietro le prime posizioni che le cose si sono fatte più calde, sopratutto con Latifi. Il canadese, l’attuale leader in classifica, partito dall’ottava casella per la penalità ricevuta dopo le libere, è entrato in contatto una prima volta con Mick Schumacher danneggiando l’ala anteriore costringendolo a rientrare ai box. In seguito il pilota DAMS ha pure mandato a muro Gelael rimediando un drive trough e buttando la sua gara.

Formula 2 Gara 1 GP Monaco 2019 – Seconda parte di gara e finale

Al giro numero 20 Mick Schumacher e Tatiana Calderón hanno un contatto alla curva della Rascasse, dal quale la colombiana finisce in testacoda andando a bloccarsi in mezzo alla pista con l’ala anteriore danneggiata. Le auto che sopraggiungono non hanno alcuno spazio e quindi viene esposta la bandiera rossa.

Formula 2 Gara 2 GP Monaco 2019
Mick Schumacher, pilota Prema. Photo Credit: profilo Twitter Mick Schumacher

Il problema è che i piloti dalla decima posizione in giù, a partire da Schumacher, avevano già effettuato la sosta e la direzione gara doveva prendere una decisione sul da farsi.Invece di farli accodare alla SC, la direzione gara ha dato un giro in più a questi piloti, creando però tanta confusione tra i piloti e i team. Tutto quindi è congelato in attesa della decisione della direzione gara.

SEGUICI SU:

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER: https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/ 
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw