Formula 2

Formula 2, Lawson vince la Sprint Race di Jeddah in Arabia Saudita

Due incidenti, due Safety Car e una Virtual. A Jeddah e Lawson ad aggiudcarsi la Sprint Race in Arabia Saudita.

Una gara che alla fine si è corsa soltanto per 7 giri dei 20 previsti. Come da pronostico infatti, la Safety Car è stata la grande protagonista nella Sprint Race di Formula 2. Ma ha ancora più del clamoroso quanto accaduto a Dennis Hauger. 

La gara si sviluppa sulla durata di 20 giri e non prevede il pit stop. Alla partenza ci sono solo 21 vetture. Il pilota turco Cem Bolukbasi (Charouz) infatti, dopo il brutto incidente nelle libere, si è sottoposto a degli esami clinici che hanno evidenziato una leggera commozione cerebrale ed è stato dichiarato unfit.

Adv

Related Articles

Back to top button