Formula E

Formula E circuiti permanenti per finire la stagione

Formula E circuiti permanenti – Alejandro Agag sta pensando di far correre le ultime gare della Season 6 negli autodromi per salvare la stagione.

Formula E circuiti permanenti – Il piano salva-stagione di Alejandro Agag

Il Coronavirus continua a mettere in ginocchio tutto il mondo, compreso quello del mondiale Formula E. Dopo aver cancellato l’ePrix di Sanya e rinviato quelli di Roma, Parigi, Seoul e Giakarta, in calendario sono rimasti Berlino, New York e Londra. Probabilmente nessuna delle tre tappe sarà confermata, soprattutto le ultime due location della stagione perché nelle zone dove si sarebbe dovuto correre, sono stati allestiti ospedali da campo per fronteggiare la pandemia Covid-19.

Formula E circuiti permanenti Alejandro Agag
Il CEO della Formula E Alejandro Agag – Photo Credit: fiaformulae.com

A questo punto entra in scena il piano salva-stagione 2019-20 di Alejandro Agag. Il boss della Formula E, considerando il fatto che trovare altre città disposte ad ospitare un ePrix è praticamente impossibile per mancanza di tempo per i permessi, sta pensando di organizzare le gare sui circuiti permanenti. L’obiettivo è quello di recuperare le gare nei vari autodromi e creare un calendario con ePrix in Europa per salvare la Season6 della Formula E.

Formula E circuiti permanenti Valencia
Uno dei possibili tracciati permanenti è quello di Valencia, dove la Formula E svolge i test pre stagionali ad ottobre – Photo Credit: Angelo Lino Balzaretti, KLAMAT

Il problema sarà trovare autodromi liberi a partire da luglio anche perché tutte le altre categorie internazionali e nazionali del motorsport delle quattro e delle due ruote stanno ridisegnando i calendari, dopo i numerosi rinvii dovuti al Coronavirus. L’obiettivo di Agag è quello di finire la stagione a settembre, ma sarà molto difficile. Per questo motivo la Formula E potrebbe rivedere il proprio format annuale, pensando a chiudere la stagione attuale anche ad ottobre o novembre se necessario, per poi iniziare la Season 7 serenamente nel 2021, approfittando del fatto che i team non dovranno occuparsi della Gen2 EVO, in quanto il suo debutto è rimandato al 2021-22.

SEGUICI SU :

Back to top button