19.9 C
Roma
Maggio 16, 2021, domenica

Formula E, ePrix Valencia: vince De Vries davanti a Muller

- Advertisement -

Formula E di nuovo in pista nell’ePrix Valencia, dove a vincere è De Vries davanti a Muller. Sul podio anche Vandoorne partito ultimo. Ecco come sono andate le cose sul tracciato intitolata a Ricardo Tormo.

Il Round 5 di Valencia

Si parte con Vandoorne (Mercedes-EQ Formula E Team) retrocesso in ultima posizione per un errore nella registrazione degli pneumatici, Da Costa (DS Techeetah) promosso in pole position e la pioggia (inattesa) a bagnare il “Ricardo Tormo”, così che la partenza avviene con la safety car. La gara di Buemi (Nissan E.Dams) finisce già dopo il primo giro, “abbattuto” da Lotterer (Tag Heuer Porsche) alla nona curva.

Da Costa prende subito il largo, mentre alle sue spalle De Vries (Mercedes-EQ Formula E Team), partito ottavo, passa Lynn e Gunther e si prende la seconda posizione. Al nono giro, intanto, Vandoorne risale al 14° posto, mentre Rowland e Sims, si piazzano in 4a e 5a posizione.

Gunther esce al 10° giro per un incidente, mentre al 14° giro il pilota della Mahindra Racing, Alexander Sims, è terzo. Al giro successivo, sempre in curva 9, Sette Camara (Dragon-Penske Autosport) è costretto al ritiro, mentre Vandoorne, per un fuori pista, retrocede al 18° posto. Al 19° giro, invece, Wehrlein (TAG Heuer Porsche) e Mortara (Rokit Venturi Racing), dopo uno scontro, sono costretti al ritiro.

Il duello tra De Vries e Da Costa, invece, si protrae fino al termine della gara, ma poi Da Costa perde energia, così che a trionfare è De Vries davanti Muller e Vandoorne.

Domani di nuovo in pista per il 6° round

Il weekend della Formula E si completerà domani. Programma molto simile a quella della giornata odierna. Alle 8.00 si parte per le prove libere, alle 10.00 seguiranno le qualifiche e la superpole, mentre alle 14.00 è previsto lo start per il sesto round el campionato.

I prossimi impegni della Formula E

In settimana la Formula E ha conosciuto, in via definitiva, il suo prossimo calendario. Una volta archiviato il tracciato di Valencia, sarà la volta del debutto a Montecarlo, che sarà seguito dal Messico (Puebla), gli USA (New York), quindi Gran Bretagna (Londra), prima della chiusura in Germania (Berlino). Per tutte queste tappe, previsto il doppio impegno.

8 maggio – Montecarlo (Monaco)

19/20 giugno – Puebla (Messico) – Doppia gara

10/11 luglio – New York (USA) – Doppia gara

24/25 luglio – Londra (Gran Bretagna) – Doppia gara

14/15 agosto – Berlino (Germania) – Doppia gara

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Sport

Pagina Facebook Metropolitan Magazine

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine

(Photo credits: Mercedes-EQ Formula E Team)

Link foto: https://www.facebook.com/mercedeseqfe/photos/a.1586048098309492/2918342608413361/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Adriano Fiorini
"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più bello da raccontare?
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -