14.2 C
Roma
Maggio 13, 2021, giovedì

Formula Predator’s Misano, D’Amicis e Derva Corse campioni italiani

- Advertisement -

La Formula Predator’s fa tappa al Misano con il campionato PC010 che entra nella fase finale. Doppia vittoria per Edoardo D’Amicis che vince il campionato italiano dedicato alle PC010 nella Formula X Italian Series.

Formula Predator’s Misano, la qualifica

A Misano, D’Amicis si presenta con pochissimi punti da conquistare per vincere il titolo Predator’s 2020, ma il pilota romano vuole vincere anche a Misano per allungare la lista di successi della stagione. Le prove libere, il n°13 di casa Derva Corse non si nasconde e conquista la seconda posizione nelle FP1 e la prima posizione nelle FP2. Le qualifiche si sono svolte in condizioni di asciutto ma con il freddo che limita tantissimo il grip del circuito. D’Amicis trova subito una grande confidenza con il circuito e la vettura e mette a segno una super pole position con quasi 5 decimi di margine sugli inseguitori.

Formula Predator's Misano
D’Amicis festeggia la vittoria del campionato sul podio – Photo Credit: Andrea D’Amicis

Le due gare a Misano della Formula Predator’s

Edoardo è in palla. La voglia di vincere è tantissima e la vittoria del campionato è dietro l’angolo. D’Amicis è talmente a suo agio tra le curve del circuito di Misano che riesce a lottare con le vetture PC015, che sono nettamente più rapide della piccola PC010 del romano. La vettura è agile, veloce, reattiva ed Edoardo danza tra i cordoli e l’acqua che nel frattempo scende sul circuito emiliano. Gli avversari sono distanti, c’è solo da gestire e portare la vettura integra al traguardo. Bandiera a scacchi, mani sul casco, il campionato Predator’s è conquistato. Edoardo D’Amicis è campione italiano di Formula Predator’s 2020 con il team Derva Corse.

Formula Predator's Misano
La bellissima Predator’s PC010 del team Derva Corse in pista a Misano – Photo Credit: PrintH24IdeaStor

Gara 2 si vive con più tranquillità, con il titolo che ormai è già matematicamente archiviato. Ma la voglia di dominare a Misano c’è ancora e, D’Amicis vuole replicare la vittoria di Gara 1. Si parte, stavolta il clima è più clemente e la pista è solo umida. Ancora una volta, il n°13 di casa Derva Corse attacca le PC015 e gli avversari sono ancora distanti. La Safety Car a metà gara riavvicina il gruppo ma alla ripartenza, Edoardo D’Amicis riesce a scappare e ancora una volta passa sotto la bandiera a scacchi in prima posizione. Si chiude una stagione al limite della perfezione che lo vede campione di categoria.

Le dichiarazioni di D’Amicis

Misano è un circuito spettacolare, forse anche più del Mugello. In questo weekend abbiamo avuto tutte le condizioni possibili, a partire dall’asciutto fino al bagnato estremo. Vincere il titolo qui è stato incredibile e per arrivare a questo abbiamo lavorato moltissimo. Voglio ringraziare Derva Corse e la mia famiglia che mi hanno permesso di raggiungere questo risultato.”Edoardo D’Amicis

La redazione motori di Metropolitan Magazine ringrazia per questa seconda stagione vincente il team Derva Corse, sempre disponibile ad ospitarci ed Edoardo D’Amicis che speriamo rimanga con noi nei prossimi anni.

SEGUICI SU:

📷 INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
📹 YOUTUBE:https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
🎙 SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
📱 PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK:https://www.facebook.com/groups/763761317760397
📰 NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Gianmarco Pieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Gianmarco Pierihttps://metropolitanmagazine.it/author/gianmarcopieri/
Classe '98, studente di Ingegneria meccanica, romano e una passione per i motori che scorre nelle vene sin da piccolo. Rimasto stregato dalla F1 e successivamente dall'elettrizzante Formula E! Accreditato al Berlin ePrix 2019 du Formula E
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -