Formula 1

Formula Uno, turnover in arrivo? La proposta di Wolff a Domenicali

È un concetto che, soprattutto negli sport di squadra, è conosciutissimo. Per chi non lo sapesse, consiste nel ruotare le forze schierate in campo nei diversi appuntamenti ufficiali stagionali al fine di gestire stanchezza e freschezza per tutto il torneo. Calcio e basket, certamente, sono avvezzi a questa situazione: non a caso, le squadre/roster vengono costruiti per permettere agli allenatori di cambiare gli interpreti in campo. La Formula Uno potrebbe abbracciare il turnover per gestire meglio gli appuntamenti di un Mondiale che diventa sempre più logorante? È la proposta di Toto Wolff della Mercedes: cosa risponderà Stefano Domenicali in merito?

Formula Uno, turnover necessario? Wolff: “Domenicali conosce bene questo lato della barricata…”

Ecco le dichiarazioni di Toto Wolff, team principal della Mercedes, che durante un’intervista rilasciata al portale RacingNews365 ha parlato di turnover per la Formula Uno rivolgendosi direttamente a Stefano Domenicali, il CEO della F1:

Penso che Domenicali sia l’uomo migliore per bilanciare le entrate e il carico di lavoro. È stato dall’altra parte a gestire un team come la Ferrari, sa tutti i problemi logistici di un team. Conosce lo sforzo delle persone che stanno dietro al team, in particolare quello dei meccanici che hanno bisogno di essere sul posto molto prima, organizzare il box, e non sempre viaggiano comodamente come tutti noi. Abbiamo già uno schema di rotazione per alleggerire un po’ il carico di lavoro, ma credo che possiamo arrivare a rendere il turnover obbligatorio, se ce lo possiamo permettere“.

Seguici su Metropolitan Magazine

Photo Credit: MercedesF1OfficialTwitterAccount

Back to top button