8.2 C
Roma
Novembre 30, 2020, lunedì

Forse non hai giocato… Crypt of the Necrodancer

- Advertisement -

La rubrica del martedì torna anche questa settimana e vi consiglia un rhythm game che forse vi siete persi. Oggi parliamo di Crypt of the Necrodancer.

Un po’ di informazioni

Crypt of the Necrodancer è un titolo sviluppato dal team indipendente Brace Yourself e pubblicato nel 2015 per Pc. Successivamente sono state create versioni per PS4, Xbox One, PSVita, Nintendo Switch e iOS.
Il titolo ha vinto svariati premi ed è stato apprezzato tanto da aver ispirato lo sviluppo di un gioco cross-over con The Legend of Zelda: Cadence of Hyrule (vi lascio la nostra recensione qui).

Crypt of the Necrodancer Photo credit: web
Crypt of the Necrodancer – Photo credit: web

Trama

Nella modalità base del gioco vestiremo i panni della giovane Cadence che è alla ricerca di suo padre, un cacciatore di tesori svanito nel nulla.
Durante la ricerca, Cadence cade nella cripta del Necrodancer, che le ruba il cuore costringendola a muoversi a ritmo e a sconfiggere il suo esercito nel dungeon per recuperare suo padre e fuggire dalla cripta.

Gameplay

Crypt of the necrodancer photo credit: web
Un negozio – Photo credit: web

Crypt of the Necrodancer è un rhythm game in cui ci troveremo a esplorare dei dungeon generati proceduralmente.
Il giocatore comanderà uno dei tanti personaggi disponibili e sbloccabili, ognuno con i suoi bonus o malus per rendere il gioco più longevo e rigiocabile.
Nei dungeon il giocatore troverà negozi, forzieri e tanti nemici che si muoveranno a ritmo in pattern precisi e diversi fra loro.
Lo stile dei nemici, in particolare dei boss, è colorato e originale, senza lasciare da parte un livello di sfida abbastanza alto e che metterà alla prova anche i giocatori più esperti (in particolare in determinate modalità di gioco).

Crypt of the Necrodancer Photo credit: web
I nemici – Photo credit: web

La colonna sonora

La colonna sonora è sempre una delle caratteristiche dei titoli che gioco che più mi fa effetto. Crypt of the Necrodancer, essendo un rhythm game, non poteva certo fare eccezione.
La musica che ci accompagna e ci guida nell’esplorazione della cripta è sicuramente azzeccatissima. Energica e mai stancante, è sicuramente uno dei motivi per cui una partita a questo rhythm game tira l’altra.

Crypt of the Necrodancer Photo credit: web
Gameplay – Photo credit: web

Perché giocarlo…?

Crypt of the Necrodancer è sicuramente uno degli indie games più interessanti in circolazione. Gli amanti dei rhythm games non possono farsi sfuggire questo titolo della Brace Yourself che terrà anche i più esperti incollati allo schermo per molto tempo, grazie alle tante modalità di gioco disponibili.
Un titolo utilissimo, nonostante sia impegnativo, anche per tutti quelli che desiderano approcciarsi al genere per la prima volta.

Crypt of the Necrodancer - Photo credit: web
Gameplay – Photo credit: web

La rubrica torna la settimana prossima. Stay tuned!

Seguici su
InfoNerd
Instagram
Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Federica Giorgihttp://www.metropolitanmagazine.it
Nata a Roma nel 1999. Studia Comunicazione, tecnologie e culture digitali alla Sapienza. Appassionata di cinema, serie tv, videogiochi, fumetti e tutto ciò che concerne l'universo Nerd.
- Advertisement -

Continua a leggere

Bollettino Coronavirus, in Italia 20.648 casi nelle ultime 24h

Sono a quota 20.648 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri infatti, il bilancio era di...

F2, Shwartzman: “Questa vittoria significa molto”

Robert Shwartzman si prende la vittoria della Sprint Race nel penultimo weekend all'insegna della F2 in Bahrain: per lui è il quarto successo stagionale. In una diretta Instagram con SMP Racing spiega le sue sensazioni e di come ha gestito i suoi 23 giri.

Maria Laura De Vitis ha “tradito” Paolo Brosio con Diego Granese?

Questa sera a Live – Non è la D’Urso, la coppia Brosio - De Vitis tornerà sotto i riflettori degli studi di Mediaset per un...
- Advertisement -

Ultime News

RetroNerd #34: Grim Fandango

RetroNerd torna, questa volta con un giorno di ritardo, per portarvi indietro nel tempo.Oggi parliamo di una delle avventure grafiche più belle...

Pokemon Go: gli eventi di dicembre 2020

Mancano pochi giorni all'inizio dell'ultimo mese dell'anno e su Pokemon Go sono in programma interessanti eventi. Dicembre è il mese delle festività...

Golden Joystick Awards 2020, ecco i vincitori della 38º edizione

Come ogni anno si sono svolti i Golden Joystick Awards, una delle cerimonie più longeve della storia dei videogiochi. Ovviamente, causa Covid-19,...

Forse non hai giocato… House Flipper

La rubrica del martedì torna anche oggi a consigliarvi un titolo che forse vi è sfuggito. In questo articolo parliamo di gioco...

Tomb Raider Reloaded: Ritorno alle origini su mobile!

Tomb Raider Reloaded è un gioco per cellulare free-to-play in arrivo il prossimo anno. Riviviamo le origini con questo originale e inaspettato...
- Advertisement -