Cronaca

Francesca Manfredi è morta in casa dopo una festa: ipotesi overdose

Francesca Manfredi è stata trovata senza vita a soli 24 anni, a Brescia, nel centro storico, da alcuni amici che erano con lei nell’abitazione e che hanno avvertito il 118 dopo averla sorpresa priva di vita a terra.

La giovane purtroppo era già morta quando sono arrivati i soccorsi e ora si cerca di fare chiarezza su quali possano essere state le cause del decesso. Secondo gli inquirenti non è da escludere l’ipotesi di un’overdose.

Francesca Manfredi viveva nell’appartamento in cui è stata trovata morta, di propietà della madre. Il sabato sera ci sarebbe stata una festa alla quale aveva invitato diversi amici. La polizia ha trovato alcol e droga all’interno dell’appartamento e potrebbero essere stati proprio quelli la causa della morte della 24enne.

I soccorsi sono stati chiamati la domenica mattina intorno alle 10. Si indaga sulla possibilità che un intervento più tempestivo potesse salvare la vita alla ragazza. Il sospetto è che le persone presenti con lei in casa abbiano tardato a chiamare i soccorsi che avrebbero potuto salvare in tempo Francesca. Non si esclude quindi che gli amici possano finire nel registro degli indagati. 

Back to top button