Calcio

Frosinone-Spezia: ultimo atto, ciak primo

Stasera alle 21:15 al Benito Stirpe si gioca la finale di andata dei playoff di Serie B: FrosinoneSpezia. Entrambe le formazioni hanno ottenuto l’accesso a questa sfida grazie a due incredibili rimonte.

Il momento di forma delle due squadre

La formazione di Italiano arriverà a Frosinone forte di una rimonta che appariva quasi impossibile. Recuperare uno svantaggio di due reti contro una formazione forte ed esperta come quella del Chievo Verona non è impresa da tutti. Questo conferma che non è stato un caso che lo Spezia sia arrivato terzo in questa stagione. Non si dovranno più ripetere gli errori visti nell’andata della semifinale, ma, a detta del tecnico, la squadra ha imparato la lezione. Il recupero di Galabinov è stato importantissimo per i liguri. Ci ha pensato proprio lui ad aprire le danze all’Alberto Picco, grazie ad un ottimo stacco di testa che ha indirizzato la gara nei binari giusti sin da subito. Che possa essere letale anche stasera?

Il Frosinone, invece, per la seconda volta in questi playoff riesce a passare il turno ribaltando il risultato. A quanto pare, giocare fuori casa porta bene ai ciociari. Si può dire che la pratica è stata chiusa in tempi brevissimi. Infatti, sono bastati solo 15 minuti al tandem offensivo composto da Ciano e Novakovich per ribaltare il risultato dell’andata. Da quel momento c’è stato solo da difendere il risultato e tentare di riaprire la partita contro una squadra rocciosa come il Frosinone è una missione quasi impossibile. Adesso mancano solo 180′ alla fine di questa lunghissima Serie B, e come spesso capitato negli ultimi anni, il Frosinone è sempre lì, per riconquistare ciò che è stato perso: la Serie A.

Frosinone-Spezia Serie B
Foto sfondo: frosinonecalcio.com

Frosinone-Spezia: i precedenti

Frosinone e Spezia si sono affrontate per la prima volta 16 anni fa, nell’allora Lega Pro 2004/05. 3-0 per i liguri nel girone d’andata e 2-1 per i ciociari al ritorno. Da quel momento le due formazioni si sono sfidate ben 15 volte, quasi sempre in Serie B. Il bollettino è in perfetta parità con 5 vittorie del Frosinone, 5 dello Spezia, ben 6 pareggi ed una vittoria ai supplementari nell’unico incontro di Coppa Italia. Un caso veramente particolare è che nè da una parte nè dall’altra c’è mai stata una vittoria fuori dalle mura amiche. Prima il Matusa e adesso lo Stirpe, così come il Picco, non sono mai stati violati da queste due compagini. Che in questi playoff possa verificarsi il contrario?

Probabili formazioni di Frosinone-Spezia

In casa Frosinone ci sono diverse variabili da considerare. In difesa un ballottaggio ci sarà tra Szyminski e Kranjc. Sugli esterni ci saranno probabilmente Paganini e Salvi, anche se D’Elia potrebbe insidiare quest’ultimo.

Italiano, invece, potrebbe schierare la stessa formazione che ha battuto il Chievo nell’ultimo turno con l’unico dubbio presentato a sinistra tra Vitale e Ramos.

Frosinone (3-5-2): Bardi; Ariaudo, Szyminski, Brighenti; Paganini, Tabanelli, Rohden, Maiello, D’Elia; Ciano, Novakovich. All. Nesta.

Spezia (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Erlic, Terzi, Vitale; Bartolomei, Maggiore, Ricci; Galabinov, Gyasi, Nzola. All. Italiano.

Dove vedere Frosinone-Spezia

FrosinoneSpezia sarà trasmessa in diretta sull’app e piattaforma streaming DAZN e altresì in chiaro su Rai 2 a partire dalle 21:05. Calcio d’inizio alle ore 21:15.

Seguici su Facebook!

Adv

Related Articles

Back to top button