Gossip e Tv

Furto milionario ai danni di Tamara Ecclestone: nuove dichiarazioni

Adv

Lo scorso dicembre Tamara Ecclestone, figlia dell’ex re della Formula 1 Bernie Ecclestone, ha subito un furto da parte della “banda dell’oro”. La modella e conduttrice di 36 anni vive nella sua villa di Londra dove la banda si è portata via una borsa di Louis Vuitton piena di gioielli con un valore di oltre 50 milioni di euro. Dopo mesi di caccia alla banda sono stati individuati tutti i componenti del colpo, tranne i due capi che ad oggi sono ancora latitanti.

Tamara Ecclestone con suo padre - Photo Editor: ilgiorno.it
Tamara Ecclestone con suo padre – Photo Editor: ilgiorno.it

Furto milionario: arrestati quattro colpevoli

Sono stati arrestati nella capitale britannica Maria Mester, 47enne di origine romena e suo figlio Emil di 26 anni residente in Inghilterra. Successivamente, nel nord Italia, sono stati fermati Alessandro Donati e Alessandro Maltese. La squadra mobile di Marco Calì continua a cercare i due latitanti e capi della banda: Daniele Vukovic e Jugoslav Jovanic.

La polizia, riguardando i video di sorveglianza della telecamere poste nelle villa ha riconosciuto i quattro criminali e uno degli arrestati, Alessandro Donati, ha dichiarato di essere stato il “palo” durante il furto e aver ricevuto in cambio 13 mila euro. Ad oggi, però, gli inquirenti si chiedono dove sia finito il bottino preso da solo una cassaforte tra le quattro presenti nella casa. Le autorità non escludono che dietro la scomparsa del denaro ci siano i due latitanti e che lo abbiano nascosto nel circuito dei campi rom.

Marino Sara

Seguici su:

Facebook

Metropolitan Magazine

Instagram

Twitter

Related Articles

Back to top button