La Futura Volley Giovani Busto Arsizio ha trasformato la stagione 2019/2020 in un sogno ad occhi aperti. Dalle difficoltà di inizio stagione alla lotta per la promozione, nessun cambiamento ma tanto carattere; lo stop deciso in seguito da Lega e Federazione ha poi fermato la corsa alla Serie A1 per le biancorosse lombarde.

futura volley
Futura Volley Giovani Busto Arsizio – Photo Credit: Futura Volley Official Facebook Account

Futura Volley: il difficile inizio di stagione

La squadra di Busto si presenta all’inizio della stagione con un buon roster e un grande obiettivo; fondata nel 2017, la società ha da subito mostrato il suo potenziale scalando le vette di serie B2 e B1, fino all’approdo in A2. Le giocatrici a disposizione di coach Matteo Lucchini sono 13: Cialfi e Grippo in regia; Danielli e Garzonio ad amministrare la difesa; Latham e Cicolini da posto 2, mentre da posto 3 attaccano Sartori, Gallizioli e Veneriano; infine Peruzzo, Pistolesi, Pinto e Zingaro le schiacciatrici della Futura.

Il girone di andata inizia con tante difficoltà con le giovani di Busto che incassano due sconfitte nelle prime giornate; poi arriva la prima vittoria contro Baronissi, battuta con un secco 3-0. I 3 punti però non bastano a ridare vigore alle Cocche biancorosse, che perdono le successive 3 partite totalizzando 0 punti. Negli ultimi match dell’andata arrivano finalmente due vittorie che non portano solo punti, ma forza e carattere per cambiare atteggiamento. Alla fine delle prime 9 giornate la Futura Busto Arsizio è al settimo posto in classifica; 9 punti in totale con 3 vittorie e 6 sconfitte, non lontana dalla zona promozione e con tanta voglia di riscattarsi.

futura volley
Busto-Marignano – Photo Credit: Futura Volley Official Facebook Account

La rincorsa alla promozione

Durante il girone di ritorno la musica cambia e per Busto Arsizio inizia la scalata della classifica per andare a prendere quel sogno chiamato promozione. Le Cocche riprendono il campionato nel migliore dei modi portando a casa 4 vittorie nelle prime 4 partite. Una serie di tie-break caratterizzano la parte centrale del ritorno, ma le ragazze di coach Lucchini portano a casa un risultato sensazionale. Al temine della regular season sono al quarto posto con 30 punti in totale, di cui 21 conquistati nelle 7 vittorie del girone di ritorno. Con una forza ritrovata e una consapevolezza maggiore delle proprie capacità la formazione biancorossa è pronta ad affrontare l’ultima meritata fatica nella Pool Promozione.

Solo tre le partite giocate dalle squadre a causa dell’emergenza legata al Coronavirus; due sconfitte e una vittoria, 4 punti conquistati e un girone ancora tutto da affrontare. Poi lo stop obbligatorio, con conseguente sospensione dei campionati; Lega e Federazione decidono di comune accordo di bloccare promozioni e retrocessioni spegnendo, tra le altre, anche le speranze di Busto. Tra le vittorie ottenute nella Pool Promozione ha un certo rilievo il 3-0 rifilato a Marignano, una delle due forze di questa Serie A2; le Cocche restituiscono la batosta presa ai quarti di finale di Coppa Italia, prendendo 3 punti importanti sotto ogni aspetto.

Dopo la conclusione del campionato la Futura Volley ha iniziato una campagna di mercato partendo esclusivamente dalle conferme; obiettivo unico per la prossima stagione è provare a conquistare la Serie A1 lottando fin dall’inizio. Tra le conferme della formazione ci sono Zingaro in attacco e Garzonio con la maglia da libero; primo acquisto è invece Giuditta Lualdi arrivata da Marignano. Lasciano invece il club biancorosso due giocatrici, la palleggiatrice Cialfi e il libero Danielli; a dare l’annuncio è la società che con un comunicato conferma che le pallavoliste non faranno parte del roster 2020/2021.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

© RIPRODUZIONE RISERVATA