Gossip e Tv

Gabriele Lavia, chi è l’ex marito di Monia Guerritore

Gabriele Lavia nasce a Milano, l’11 ottobre 1942 sotto il segno della Bilancia. È di origini siciliane e cresce con la famiglia a Torino, dove il padre si è trasferito per lavoro. Si mostra sin da subito affascinato dall’arte della recitazione, e dichiara che da bambino, nella casa di Catania assisteva estasiato alle recite della compagnia di filodrammatici che il padre invitava spesso nel loro salotto blu.

Attore di teatro e cinema, regista e produttore, Lavia è una delle figure centrali della scena teatrale italiana. È il teatro ad appassionarlo e impegnarlo maggiormente, arte che lo consacrerà a tutti gli effetti. Tra le moltissime produzioni teatrali a cui partecipa e che firma, si ricordano soprattutto le opere di Shakespeare, tra cui l’Otello nel 1975, con cui debutta, Strindberg e Pirandello.

Oltre al teatro, si dedica anche al cinema, partecipando ad esempio nel celebre film Profondo Rosso. Ha poi diretto anche alcuni film, tra cui Scandalosa Gilda e La Lupa, che hanno per protagonista l’allora moglie, Monica Guerritore. Ha anche interpretato il regista gay nel film di Gabriele Muccino, Ricordati Di Me.

Nel settembre 2020, partecipa alla trasmissione di Canale 5, Zero il folle, dedicata alla carriera di Renato Zero per i suoi 70 anni, compiuti il 30 settembre. Tra gli ospiti, ci sarà anche la sua ex moglie, Monica Guerritore.

È una delle figure più rappresentative del panorama teatrale italiano, oltre ad essere noto ai più per la sua celebre storia d’amore con Monica Guerritore, con cui ha condiviso vita e palcoscenico per anni e che gli regalato due dei suoi tre figli.

Gabriele Lavia: la vita privata

Dopo un primo matrimonio con l’attrice Annarita Bartolomei, dal quale nasce nel 1972 Lorenzo, si sposa con Monica Guerritore, compagna di vita e lavoro dal 1981 al 2001. Dal matrimonio con l’attrice romana nascono due figlie, Maria Fragolina e Lucia. Da sempre innamorato delle donne, per sua stessa ammissione, nel 2015 sposa la sua terza moglie, l’attrice Federica di Martino di trentun anni più giovane di lui.

Non ci sono informazioni su dove viva con la compagnia, né a quanti ammontino i suoi guadagni. Lavia è infatti un personaggio molto riservato, come dimostra anche la scelta di non avere un profilo Instagram.

Gabriele Lavia e Monica Guerritore: la storia

Una storia passionale e profonda quella tra Gabriele Lavia e Monica Guerritore. I due si innamorano nel 1981 e iniziano un sodalizio professionale e amoroso che durerà fino al 2001, anno del divorzio. I due, insieme, hanno firmato molte opere teatrali e produzioni cinematografiche, dettando anche scalpore per via di alcuni film piuttosto spinti, tra cui Scandalosa Gilda, il noir Sensi e La lupa. La coppia si separa nel 2001.

Back to top button