Musica

Gaetano Curreri, gli ultimi aggiornamenti dopo il malore: “Il recupero procede regolarmente”

Il cantante del gruppo bolognese degli Stadio, Gaetano Curreri, ricoverato a seguito di un malore, esce dalla terapia intensiva e conclude l’iter della rivascolarizzazione coronarica. Arrivano gli ultimi aggiornamenti dall’ospedale di Ascoli: “Ha iniziato la mobilitazione e il recupero procede regolarmente“. Lo stesso Gaetano rompe il silenzio sui social.

La sera del 30 Luglio subito dopo un concerto a San Benedetto del Tronto, il componente del gruppo pop rock è stato colto da un infarto. Immediatamente trasportato all’Ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno e tenuto sotto controllo in terapia intensiva. La prima notizia era giunta proprio dal gruppo, gli Stadio su Facebook avevano rassicurato i colleghi e i fan allarmati che Gaetano aveva superato l’infarto e le sue condizioni erano già in miglioramento.

Le ultime notizie sembrano più che buone. L’ospedale ha fatto sapere che “La degenza presso l’Uoc Cardiologia e Utic (Unità operativa terapia intensiva cardiologica) dell’Area Vasta 5 sta proseguendo regolarmente. Pertanto si confermano a tutt’oggi miglioramenti clinici del paziente.” La nota è stata ripresa anche dal TgCom. Al via dunque la mobilitazione e la fase di recupero.

E’ lo stesso Curreri a rompere il silenzio dopo l’infarto: “Anche questo grande figlio di pu**ana l’abbiamo sconfitto! Difficile trovare parole per descrivere quanto vi sono grato per tutto l’affetto ricevuto”, scrive sui social rassicurando tutti e annunciando le probabili dimissioni.

L’accaduto aveva scosso molti colleghi che avevano condiviso messaggi di conforto e sostegno verso l’artista su Instagram e Twitter. Da Vasco Rossi: “Gaetano sei una roccia!” a Roby Facchinetti: “Caro Gaetano tutti i miei più affettuosi auguri, perché tu possa riprendere presto il tuo posto davanti al tuo pubblico”, postando insieme all’augurio una foto del cantante.

Arianna Panieri

seguici su

Facebook, Instagram, Metropolitan Magazine

Back to top button