Calcio

Gaetano Letizia, un giocatore dalle mille risorse

Gaetano Letizia è l’ultimo difensore della nostra personalissima Top XI. Se sulla fascia destra avevamo scritto di Maggio, su quella sinistra chi meglio del suo compagno di reparto del Benevento, capolista indiscussa della Serie B?

Un giocatore dalle mille risorse

Gaetano Letizia è un giocatore molto duttile: nasce come terzino destro, ed all’occorrenza può giocare anche a sinistra. Inoltre in casi particolari il classe ’90 può ricoprire il ruolo di esterno offensivo su entrambe le fasce. Ha nella velocità il suo cavallo di battaglia, e quando parte è difficile da recuperare. Ma dovunque giochi non esita mai ad accentrarsi e provare la conclusione dalla lunga distanza, essendo dotato anche di un buon tiro. In chiave fantacalcio, un difensore in grado di ricoprire più ruoli, anche offensivi, farebbe molto comodo, soprattutto se cerca spesso la via del gol. Infatti Letizia può essere una marcia in più, così come quest’anno lo è stato per il Benevento.

La carriera di Gaetano Letizia

Gaetano Letizia ha giocato in Serie B con il Carpi e con il Benevento. Con i primi partendo dalle Serie C è salito fino a raggiungere nel 2015 la prima storica promozione in Serie A. Nel 2017 viene acquistato dal Benevento neopromosso in Serie A, e con i giallorossi è protagonista di ottime prestazioni. Quest’anno con 5 assist ed 1 gol è insieme a Maggio uno dei difensori più prolifici della Serie B, e con molta probabilità il prossimo anno lo vedremo giocare nel massimo campionato italiano. Nella sua prima stagione con il Carpi ha giocato un ottimo campionato, rendendosi protagonista in più occasioni con gol impensabili. Come già detto ha un gran tiro dalla distanza, ma ciò che rende questo ragazzo un giocatore fenomenale è la sua grinta, che lo porta sempre ad entrare in contrasto senza paura.

Foto: LaPresse

Seguici su Facebook!

Back to top button