Rainbow Six Siege in arrivo? Ecco le novità dall’account ufficiale di Xbox Game Pass

Game Pass Xbox rainbow six siege
Photo Credit: www.xbox.com

Rainbow Six Siege potrebbe arrivare su Game Pass; è comparsa un’immagine “rebus” sull’account Twitter di Xbox. Cosa dobbiamo aspettarci?

Game Pass: arriva Rainbow Six Siege?

Qualche ora fa è comparsa una strana immagine sull’account ufficiale di Xbox Game Pass. Il post in questione mostra un’ambientazione medievale con un arcobaleno sullo sfondo. All’inizio la community ha pensato ad un qualche gioco strategico in arrivo sul servizio streaming di Microsoft, ma dopo poco tempo ha preso piede l’idea di un arrivo imminente dello sparatutto Ubisoft. Infatti, se analizziamo l’immagine, si può intuire che è rappresentato un assedio (in inglese appunto “siege”) e sullo sfondo l’arcobaleno (in inglese “rainbow”). Facendo due più due appare chiaro dunque che a breve Rainbow Six Siege, titolo amatissimo e che conta su una community granitica ormai da anni, potrebbe entrare nella famiglia del Game Pass a breve. Non ci resta che attendere news ufficiali.

Solo su Xbox e PC

Inoltre, pochi giorni fa Phil Spencer, vice presidente esecutivo della sezione gaming di Microsoft, ha rilasciato qualche dichiarazione a proposito del servizio Game Pass su altre piattaforme. Ebbene, nonostante da tempo si vociferasse un arrivo su Switch, a detta di Spencer non ci sono le condizioni ed il progetto “non sembra sostenibile”. Ci tiene però a ricordare come i rapporti tra Microsoft e Nintendo siano più che ottimi, basti pensare alla trasposizione di titoli come Ori e Cuphead sulla ibrida di casa Nintendo. 

Rainbow Six Siege
Photo Credit: www.nintendo.it

La corrente generazione di console, vicina al tramonto, ci ha abituato a vedere i colossi del gaming sfidarsi a colpi di esclusive (soprattutto Sony) ed innovazioni sul versante hardware (sempre Sony con il VR o Nintendo con Labo, portabilità di Switch e quant’altro). Ma a Microsoft va riconosciuta l’intelligenza strategica e forse la lungimiranza per aver creduto in un progetto di streaming videoludico senza precedenti, che qualcuno ha paragonato non a caso al colosso Netflix. La casa di Redmond dunque investirà tempo, soldi ed energie in questo senso anche nella prossima generazione di console.

Considerando tutto ciò, la domanda shakespeariana è ancora viva nella mente degli indecisi: Xbox Series X o Playstation 5

Seguici su Facebook!

© RIPRODUZIONE RISERVATA