MotomondialeMotori

Gara MotoGP Australia 2019, ennesimo trionfo per Marquez

Quinta vittoria consecutiva per il maiorchino Marc Marquez nonchè undicesimo successo stagionale. Alle sue spalle seguono Crutchlow e Miller mentre in quarta posizione troviamo un ottimo Bagnaia. Dovizioso e Rossi rispettivamente 7° e 8°. Peccato per Viñales che cade nella lotta per la prima posizione nel giro conclusivo.

Gara MotoGP Australia 2019 – Il nuovo numero 1 della MotoGP, Marc Marquez, sembra davvero averne molto di più rispetto agli altri piloti. Questa mattina (5 a.m. ora locale) abbiamo assistito all’ennesimo trionfo di un uomo che non si accontenta mai, nemmeno dopo aver appena vinto un titolo mondiale. “El Cabroncito” (così viene soprannominato Marc) partito dalla terza casella, ha dovuto lottare per salire sul podio, specialmente con Maverick Viñales dominatore indiscusso del week-end.

Gara MotoGP Australia 2019
Marc Marquez nel GP di Phillip Island : Digital-News

Gara MotoGP Australia 2019 – Il week-end di Maverick Viñales

L’alfiere della Yamaha ha sicuramente dominato in questi giorni, e sin dalle prove libere ha dimostrato che la sua M1 è molto competitività. Il giovane “Top Gun” ha infatti conquistato la pole chiudendo il giro veloce con un imbarazzante 1:28.492 lasciando a più di mezzo secondo il Rookie Fabio Quartararo.

Gara MotoGP Australia 2019
Viñales nel Time Attack nelle qualifiche del GP d’Australia – Photo Credit: mvk12.com

In gara la partenza non è stata delle migliori, tant’è che si ritrova dopo le prime curve in 5° posizione preceduto dagli agguerriti: Crutchlow, Iannone Rossi e Marquez. Duello che permette a Maverick di rimanere incollato alla testa del gruppo. Proprio 6 giri dopo lo spagnolo decide di passare all’attacco sverniciando curva dopo curva ogni pilota che gli si parasse davanti.

La risalita lo porta finalmente in prima posizione dove ha la possibilità di fuggire dagli inseguitori. Piano che sarebbe riuscito se non fosse stata per la solita e massacrante costante, Marc Marquez. Il numero 93, rimasto attaccato al codone della Yamaha per tutta la gara, ha superato Viñales sul rettilineo dell’ultimo giro sfruttando al massimo la scia della M1 che lo precedeva e staccando come solo lui sa fare. All’insaziabile “Top Gun” il secondo posto ovviamente gli stava stretto e ha tentato in tutti i modi di superare il maiorchino finendo però nel ghiaione dopo un’improvvisa “scodata” del posteriore. Maverick Vinales si è ritrovato con un pugno di mosche in mano.

Gara MotoGP Australia 2019
Caduta di Viñales nelle ultime curve del GP di Australia – Photo Credit: Motori FanPage

Gara MotoGP Australia 2019 – Alle spalle degli spagnoli

Cal Crutchlow si fa notare e conquista a sorpresa la seconda posizione. Phillip Island non gli aveva lasciato un buon ricordo, nel 2018 infatti la sua gara era stata caratterizzata da una brutta caduta con conseguente frattura della caviglia; quest’anno invece è riuscito dimostrare che sa ancora essere competitivo e che guidare gli riesce ancora bene. Di sicuro questo piazzamento gli ha permesso di tirare una boccata d’aria fresca in un campionato per lui poco brillante.

Terzo posto invece per un Jack Miller in costante crescita. Finalmente il probabile futuro Ducatista sta dimostrando tutto il suo potenziale, specialmente oggi nel duello contro Pecco Bagnaia vinto proprio nell’ultimo giro. Un bravo va anche a “Pecco”, che ci crede sempre e non si arrende mai nonostante i tanti momenti difficili.

Gara MotoGP Australia 2019
Jack Miller durante il GP di Phillip Island – Photo Credit: F1inGenerale

Ottima anche la prestazione di Iannone che è riuscito a donare grandi emozioni battagliando con i primi per l’intera durata della gara, effettuando numerosi sorpassi al cardiopalma. Chiude sesto. A quanto pare non sa solo cadere.

Gara MotoGP Australia 2019 – Dovizioso e Rossi, dal top al flop

Gara poco entusiasmante per Andrea Dovizioso che chiude settimo. Partito dall’ 8° casella riesce a rimontare fino la 4° posizione; da qui in poi la sua gara è stata particolarmente statica fino al penultimo giro in cui, probabilmente per un errore non catturato dalle telecamere, ha permesso agli inseguitori di farsi attaccare e superare.

Gara MotoGP Australia 2019
Duello tra i primi 8 piloti del GP di Phillip Island – Photo Credit: Moto.it

Un altro risultato deludente arriva anche per Valentino Rossi che finisce ottavo. Partito come una molla dalla quarta posizione, riesce in pochissime curve a conquistare il comando. Ma è solo un’illusione: dopo appena tre giri al comando il dottore ha cominciato a perdere terreno, e mentre il compagno di squadra risaliva la china, Valentino ha cominciato a subire gli attacchi dei piloti alle sue spalle.

Gara MotoGP Australia 2019 – La classifica finale

Tabella

PosPilotaNumMotoTempo
1Marquez93Honda0:40:43.729s
2Crutchlow12Honda+11.413s
3Miller43Ducati+14.499s
4Bagnaia63Ducati+14.554s
5Mir36Suzuki+14.817s
6Iannone29Aprilia+15.280s
7Dovizioso4Ducati+15.294s
8Rossi46Yamaha+15.841s
9Rins42Suzuki+16.032s
10Espargarò A.41Aprilia+16.590s
11Morbidelli21Yamaha+24.145s
12Espargarò P.44KTM+26.654s
13Zarco5Honda+26.758s
14Abraham17Ducati+44.912s
15Syahrin55KTM+44.968s
16Lorenzo99Honda+66.045s
N.C.Viñales12YamahaNT
N.C.Kallio82KTMNT
N.C.Rabat53DucatiNT
N.C.Quartararo20YamahaNT
N.C.Petrucci9DucatiNT

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
? TWITTER: https://twitter.com/Motorsport_MM
?️ SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
? NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Andrea Perfetti

Adv

Related Articles

Back to top button