Calcio

Gasperini prima di Atalanta-Young Boys: “Sfida speciale, ci sono i tifosi…”

È un Gian Piero Gasperini equilibrato ed emozionato (per il ritorno dei tifosi in una gara Champions League) quello che si è presentato davanti ai microfoni prima dell’importante match che opporrà la sua Atalanta allo Young Boys che, nella prima giornata, è riuscito a vincere contro il Manchester United.

Le parole di Gasperini in vista dell’appuntamento di Champions

Ecco le dichiarazioni del mister della Dea rilasciate nella consueta conferenza stampa che precede la sfida tra Atalanta e Young Boys di Champions League:

Una partita speciale, perché dopo tanto girovagare riusciamo a giocare in casa col nostro pubblico. Una giornata storica per l’Atalanta. Per lo Young Boys parlano i risultati: ha vinto nove volte nelle ultime dieci partite senza perdere, ha battuto il Manchester United alla prima giornata del girone. Tutti gli allenatori, non solo io, hanno negato fin da subito che si tratti di una squadra di quarta fascia. E’ un avversario organizzato e veloce, abituato a giocare per vincere. Sarà una partita di assoluto livello dove dovremo stare attenti a velocità, ripartenze e capacità di andare con più uomini in attacco dello Young Boys. Dobbiamo mettere in campo le nostre caratteristiche per affrontare la sfida al meglio. La concentrazione va trovata e tenuta gara su gara, ma non è che una simile competizione necessiti di stimoli. Per noi mercoledì sera a Bergamo è importante, al Milan penseremo poi“.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credits: Atalanta Bergamasca Calcio Facebook)

Back to top button