Calcio

Genoa, Criscito lancia la sfida all’Inter: “Voglio batterli”

Il Genoa, grazie alla cura Ballardini, sta volando. La squadra, in profondissima crisi di risultati prima dell’arrivo del nuovo tecnico, ha ormai da un po’ di tempo messo la quinta, con risultati che l’hanno portata al dodicesimo posto in classifica a 26 punti, con ben 11 punti di vantaggio sul terzultimo posto occupato dal Cagliari. I rossoblù, sulle ali dell’entusiasmo, sono oggi attesi, per la ventiquattresima giornata di campionato, da un altro esame importante, quello della capolista Inter (diretta su Dazn1 alle 15:00). A suonare la carica, ai microfoni di Sky Sport, è il capitano, Domenico Criscito.

Le parole di Criscito a Sky Sport

Criscito, a Sky Sport, si è soffermato prima di tutto sulla possibilità, avuta in passato, di un approdo sulla sponda nerazzurra del Naviglio: “Per tornare qui ho detto di no ai nerazzurri. Ho rifiutato il rinnovo dello Zenit perché volevo tornare qua. Mi sento genovese e sono un tifoso di questa squadra, anche per questo dopo sette anni in Russia ho fatto di tutto per rientrare qui. Quando arrivo a Pegli riconosco la mia seconda casa”. Altro tema affrontato è quello dell’assenza di Hakimi per squalifica, che potrebbe forse rendere le cose più semplici al capitano del Grifone, che però afferma: “Ci sarebbe voluta la moto, non è però un vantaggio, perché se non gioca lui giocherà al suo posto uno altrettanto bravo. L’Inter ha 25 campioni che vanno forti, occorre stare attenti”. 

Il capitano genoano, difensore con spiccata propensione al gol, non ha tra l’altro mai segnato alla squadra nerazzurra, che inoltre non è mai riuscito a battere: “L’ho ricordato spesso in questi giorni ai miei compagni, mi piacerebbe e ce la metteremo tutta per fare risultato. Giocare a Milano contro l’Inter è sempre difficile: noi ci arriviamo in un buon momento, siamo sereni ma andiamo lì per fare la nostra partita. Sappiamo di essere sfavoriti sulla carta ma è una prova in più per noi”. Chissà che oggi non sia la volta buona.

Inter-Genoa, le probabili formazioni

Il Genoa, dopo aver fermato nelle ultime giornate squadre come l’Atalanta, bloccata sullo 0-0, e il Napoli, battuto 2-1, spera oggi di ripetersi contro l’Inter. Ecco di seguito le probabili formazioni:

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro. All. Conte

Genoa (3-5-2): Perin; Goldaniga, Radovanovic, Criscito; Ghiglione, Zajc, Rovella, Strootman, Zappacosta; Scamacca, Shomurodov. All. Ballardini

Francesco Basso

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto qui

Back to top button