Germania: la CDU cerca un nuovo leader

La leader uscente della CDU Annegret Kramp-Karrenbauer ha dichiarato che “inizierà il processo di selezione” per trovare il suo successore alla presidenza e quindi alla cancelleria la prossima settimana.

Dopo le dimissioni dalla presidenza CDU, Annegret Kramp-Karrenbauer ha annunciato che sta cercando il suo successore e candidato alla cancelleria del 2021

Lunedì, Kramp-Karrenbauer ha annunciato che si sarebbe dimessa da leader dei democratici cristiani e non si sarebbe candidata per succedere a Angela Merkel come cancelliere. Le difficoltà del partito di Angela Merkel sono dovute all’inarrestabile ascesa dell’estrema destra a discapito della CDU.

“Ho invitato le persone i cui nomi sono attualmente in circolazione per dei colloqui individuali”, ha detto Kramp-Karrenbauer a Reuters mercoledì. “Al momento, ci sono tre nomi che circolano in pubblico”.

Anche se non li ha citati, si riferiva al ministro della Salute Jens Spahn e di Friedrich Merz. Entrambi hanno perso contro la Kramp-Karrenbauer al congresso del 2018. Un altro nome che gira è del premier dello stato della Renania Settentrionale-Vestfalia Armin Laschet.

Angela Merkel

Kramp-Karrenbauer lunedì ha detto che una decisione sul suo successore probabilmente non sarà presa prima del congresso del partito a dicembre, ma ha detto a Reuters che un sostituto potrebbe essere nominato prima della pausa estiva.

Chi è Annegret Kramp-Karrenbauer

Nota anche con l’ acronimo AKK, è l’attuale Ministro della Difesa della Germani e segretaria della CDU. Considerata da tutti la naturale erede di Angela Merkel, è sempre stata conservatrice riguardo i matrimoni omosessuali e l’Islam.

AKK ha 57 anni e tre figli. Si è dedicata alla politica dal 1981 quando si è iscritta alla CDU, partito col quale, nel 1984, è stata eletta consigliera nel Comune di Püttlingen.

© RIPRODUZIONE RISERVATA