14.8 C
Roma
Aprile 14, 2021, mercoledì

7 ore per farti innamorare, Giampaolo Morelli esordisce alla regia

- Advertisement -

È così che l’attore napoletano Giampaolo Morelli debutta come regista con la commedia “7 ore per farti innamorare”, tratta dall’omonimo romanzo scritto dall’attore. L’esordio alla regia ha risentito dell’emergenza coronavirus. Il film è disponibile da oggi a noleggio su Sky Primafila Premiere, Chili, Infinity, Rakuten Tv e Timvision.

Giampaolo Morelli ha raccontato che per lui fare il regista non è un sogno che coltiva da tanto tempo ma ha sempre amato raccontare storie. All’inizio era un pò spaventato, recitare e dirigere era un pò faticoso. Il regista, a differenza dell’attore, deve mettersi a disposizione degli altri ma confessa che non è stato difficile grazie al grande cast.

Giampaolo Morelli, immagine web.
Giampaolo Morelli, immagine web.

Trama del film di Giampaolo Morelli

Si tratta di una commedia di sentimenti, ambientata a Napoli. Giampaolo Morelli, protagonista del film, è Giulio, un giornalista di economia che prima del matrimonio si rende conto che la sua relazione con Giorgia, interpretata brillantemente da Diana Del Bufalo, non è solida come pensava. La donna lo lascia per il suo capo, Alfonso, ruolo interpretato da Massimiliano Gallo. Perso il lavoro, il giornalista è assunto in un sito “Machoman” che gli commissiona un articolo sulla seduzione perfetta.

Giulio inizia a frequentare il corso di seduzione tenuto da Valeria, ruolo interpretato dall’attrice Serena Rossi. Nel cast sono presenti tanti illustri attori come Vincenzo Salemme che interpreta il direttore della rivista on-line e Fabio Balsamo. Giampaolo confessa che non è stato facile realizzare una commedia romantica senza cadere nel grottesco e racconta che proprio su internet ha scoperto una rete di persone interessate alle tecniche di seduzione.

Giampaolo Morelli, immagine web.
Giampaolo Morelli, immagine web.

La quarantena di Giampaolo Morelli

Il famoso attore napoletano sta trascorrendo questi giorni di quarantena in casa con la sua famiglia e spera di tornare presto a lavorare. In questo periodo stava, infatti, preparando la nuova stagione di “L’ispettore Coliandro” che è stata interrotta a causa del coronavirus.

Seguici su:

Facebook

Twitter

Instagram

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -