Gianni, fratello di Stefania Orlando: “Nessuno sa che esisto”

Gianni Orlando,fratello di Stefania Orlando, è ospite nello studio di Domenica Live per raccontare la sua storia e l’assenza nella sua famiglia: “A sette anni sono stato mandato in collegio. Mi hanno detto che non potevano tenermi a casa. Sono stato in collegio fino a 16 anni, non sono stati momenti belli. Mia madre aveva detto a Fabio e Stefania che io ero un amichetto”.

Gianni Orlando ha scritto una lettera al settimanale DiPiù dove ha voluto cercare un avvicinamento con la concorrente del GF Vip e la sua famiglia: “Volevo un avvicinamento verso di loro. Ho avuto pochissimo rapporti con Stefania. L’ho vista 5 minuti l’estate scorsa. Una cosa veloce come al solito. Non sono stato invitato al suo matrimonio, nessuno conosce la mia vita, nessuno sa che io esisto. La responsabile non è Stefania ma la mamma”.

Si chiama Gianni. E’ il fratello segreto di Sefania Orlando, la concorrente del Grande Fratello Vip. Lo scoop arriva a Domenica live. “Il mio primo nome è Antonio. Da quando ho sette anni è subentrato “Gianni” perché c’erano troppi “Antonio” in famiglia. Il mio cognome è Orlando. Prima della nascita di Stefania e Fabio, a 7 anni sono stato mandato in collegio. Da quello che ho come ricordo, è perché lavoravano tutti e due e non potevano tenermi a casa. Ho scoperto che quando, da bambino, tornavo a casa, mamma a Stefania e Fabio diceva che ero un amichetto che andava a trovarlo, non loro fratello. Hanno saputo il nostro legame trent’anni fa”.

Gianni Orlando non fa sconti e dà tutta la colpa a sua madre. “Io non ho nulla da nascondere. La colpa è stata di mamma, non di Stefania. Io non sono qui per fare dispetti a nessuno, ma vorrei solo un abbraccio”, conclude. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA