Cronaca

Ci lascia a 100 anni Gianrico Tedeschi: il re del Carosello

La notte scorsa nella sua casa di Crabbia di Pettenasco, sul lago d’Orta, in provincia di Novara, su è spento un grandissimo artista italiano: Gianrico Tedeschi. L’attore aveva compiuto 100 anni lo scorso 20 Aprile, ricevendo per l’occasione gli auguri speciali da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Addio al re del Carosello: Gianrico Tedeschi

Grazie alla sua ironia, semplicità, talento ed umanità aveva trascorso 70 anni tra scene e palcoscenici. Una vita la sua dedicata all’Arte. Riuscì a fare l’Accademia d’Arte Drammatica a Roma per poi essere scelto e diretto a Milano dal regista Giorgio Strehler. Una carriera la sua segnata da mille successi. Gianrico Tedeschi lo ricordiamo per la sua interpretazione unica in “My fair lady“, sotto la direzione di Garinei e Giovannini. Ha recitato con i più grandi interpreti del dopoguerra italiano, come Anna Magnani, Marcello Mastroianni e il grande Renato Rascel

Gianrico Tedeschi ph. credit: Web
Gianrico Tedeschi ph. credit: Web

Un talento sul palco

Gianrico Tedeschi salì per lultima volta sul palco a 96 anni e così amava dire a chi gli chiedeva come facesse ancora a recitare nonostante l’età avanzata:

‘Al contrario, la scena dà forza”

Riuscì ad interpretare magistralmente Pirandello, come pure la produzione goldoniana ed anche quella di Ionescu. Non si è mai tirato indietro. Infatti fu un convinto antifascista e per questo fu fatto prigioniero in un lager tedesco. Ma riuscì a sopravvivere e quella tenacia e voglia di vivere l’hanno accompagnato fino alla fine dei suoi giorni. Noi continueremo a ricordarlo con il suo immancabile sorriso sulle labbra!

Seguici su:

Facebook

Instagram

Twitter

Back to top button