Cultura

Giornate FAI di primavera, il tema: “ponte tra Culture” per raccontare le differenti influenze culturali

Giornate FAI, va in scena la bellezza. Aperti al pubblico oltre 1.100 tesori italiani in 430 località di tutte le regioni.

Giornate FAI è l’appuntamento più atteso con l’arrivo della bella stagione, e torna puntuale quest’anno oggi sabato 23 e domani domenica 24 marzo. Ben da 27 anni aprono al pubblico luoghi solitamente inaccessibili o visitabili solo in determinate occasioni.

Il tema di quest’anno: “ponte tra Culture”

Giornate FAI ha scelto come tema per questa 27esima edizione “ponte tra Culture”, volto ad amplificare e raccontare le diverse influenze culturali straniere disseminate nei beni aperti in tutta Italia. Attraverso attività e visite guidate, si potranno riscoprire i tesori nascosti del nostro Paese.

“Alberto Bonisoli, ministro dei Beni culturali – Photo Credit: www.adnkronos.com”

giornate FAI
“Alberto Bonisoli, ministro dei Beni culturali – Photo Credit: www.adnkronos.com”

Nello specifico, quest’anno saranno più di mille i siti aperti da Milano a Napoli, come spiegato questa mattina alla presentazione di questa edizione, con la partecipazione del ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli e del presidente Fai Andrea Carandini.

Studenti che diventano “Ciceroni”

Interessante l’iniziativa che vede calarsi nei panni di accompagnatori oltre 40mila “Ciceroni”, ovvero studenti di scuole secondarie di primo e secondo grado che hanno il compito di accompagnare i visitatori. Un impegno importante per rafforzare il legame delle nuove generazioni con il patrimonio culturale, per poi raccontare, attraverso i loro occhi, la bellezza che lo caratterizza. 

“Studenti-Ciceroni per il FAI – Photo Credit: www.arezzonotizie.it”

giornate FAI
“Studenti-Ciceroni per il FAI – Photo Credit: www.arezzonotizie.it”

Alcuni luoghi visitabili

Il catalogo dei beni visitabili raccoglie una proposta vastissima ed originale. Per citarne alcuni: la Chiesa di San Silvestro al Quirinale. A Melegnano per la prima volta si potrà visitare il castello cinquecentesco di fondazione medievale. A La Spezia sarà aperta al pubblico la Nave Italia, simbolo dell’impegno sociale della Marina Militare. Palazzo Ducale di Modena. La Cattedrale di San Lorenzo a Perugia.A Catania tra i tanti luoghi visitabili il porto con le opere di Street Art Silos.

"Alcuni luoghi (citati nell'articolo), da Nord a Sud, visitabili nelle giornate FAI - Photo Credit: dal web"

giornate FAI
“Alcuni luoghi (citati nell’articolo), da Nord a Sud, visitabili nelle giornate FAI – Photo Credit: dal web”

Il programma completo delle aperture è consultabile sul sito www.giornatefai.it

Back to top button