Sport

Giro d’Italia, Simon Yates abbandona: è positivo al coronavirus

ll britannico Simon Yates è risultato positivo al Covid-19 e si ritira dal Giro d’Italia. Lo ha annunciato questa mattina il suo team Mitchelton prima dell’inizio dell’8/a tappa a Giovinazzo. Yates, vincitore della Vuelta 2018, è uno dei candidati alla vittoria al Giro d’Italia. Il ciclista abbandona così la corsa Rosa.

Giro d’Italia, Simon Yates abbandona

Il britannico Simon Yates è risultato positivo al Covid-19 e si ritira dal Giro d’Italia. Lo ha annunciato questa mattina il suo team Mitchelton prima dell’inizio dell’8/a tappa a Giovinazzo. Yates, vincitore della Vuelta 2018, è uno dei candidati alla vittoria al Giro d’Italia.

Secondo quanto riferisce il team, Yates ha cominciato ad avere qualche sintomo dopo la frazione di venerdì, che si è conclusa a Brindisi. Un test rapido ha accertato la positività che è stata confermata da un secondo test. Yates è stato isolato e ora dovrà osservare un periodo di quarantena. Gli altri membri della squadra sono stati testati e risultano negativi. Yates era arrivato in Sicilia tra i grandi favoriti, dopo aver vinto la Tirreno-Adriatico a settembre, ma si era staccato sull’Etna ed era in ritardo nella generale. Era 21° a 3’52” dalla maglia rosa di Almeida.
 

Back to top button