Gossip e TV

Giuliano Peparini, chi è il noto coreografo fratello di Veronica

Adv

Giuliano Peparini è un coreografo, regista teatrale e ballerino. La sua notorietà si deve soprattutto al suo ruolo di direttore artistico nel programma di Canale 5, Amici di Maria De Filippi.

Giuliano Peparini, una vita per la danza

Giuliano Peparini - Photo Credits: urbanpost.it
Giuliano Peparini – Photo Credits: urbanpost.it

Nato a Roma il 3 gennaio 1973, Giuliano Peparini si approccia alla danza appena quindicenne, esordendo con la showgirl Heather Parisi. Nel 1989, a soli 16 anni, Giuliano lascia l’Italia e si trasferisce negli Stati Uniti d’America. Negli USA inizia a studiare presso l’American Ballet Theatre di New York: una delle più prestigiose compagnie di balletto del mondo. Rientrato in Europa è scritturato dal rinomato e preminente Balletto Nazionale di Marsiglia. Diventa primo ballerino nel 1997 e, lo stesso anno, realizza la sua prima coreografia. Il suo ruolo di coreografo e regista teatrale gli permette di lavorare per le più celebri compagnie mondiali: il Teatro alla Scala di Milano, il Mariinskij di San Pietroburgo, l’Opéra di Parigi, l’Opera Nazionale di Tokyo e il Bolshoi di Mosca.

Successivamente collabora con il famoso circo canadese, Cirque du Soleil. Dopo una serie di lavori che lo vedranno in giro per il mondo come direttore artistico, nel 2012 ottiene il premio Le Globe de Cristal: importante riconoscimento attribuito alla miglior commedia musicale in Francia. Il titolo della commedia è “1789, Les Amants de la Bastille” di cui, Giuliano Peparini, è regista e coreografo. E’ il 2013 quando è scritturato da Mediaset per ricoprire il ruolo di coreografo a e direttore artistico di Amici, fra i talent show più celebri della televisione italiana. Grazie al programma Mediaset tornerà a calcare le scene artistiche italiane dopo vent’anni di assenza.

I tableaux, le celebri coreografie di Giuliano Peparini

Le coreografie di Peparini sono chiamate tableaux (quadri), in quanto sono dei veri e propri quadri di cui le rappresentazioni sono pensante come raffigurazioni al cui interno, il coreografo, rappresenta balli, scenografie ed effetti speciali. La peculiarità è che ogni quadro è contraddistinto da temi diversi che vertono, in particolar modo, su temi sociali o storici. Spesso il noto coreografo si ispira alla letteratura o al cinema ma, il personaggio che di più lo ha ispirato nelle realizzazioni dei tableaux, è William Shakespeare.

Vita privata e curiosità

Non si sa molto della sua vita privata in quanto, il celebre coreografo e ballerino, è sempre stato restio alla condivisione della propria vita intima. Ecco alcune curiosità particolari: Giuliano Peparini a 14 anni fu scartato dalla scuola di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, perché considerato robusto. Da bambino ha anche soffermo di bullismo cercando di nascondere la sua passione per il ballo. In un’intervista del Messaggero raccontò:

La mia infanzia? Durissima: sfottuto, emarginato e altro. Mi considero un Billy Elliot dei Colli Albani.

Foto in copertina: Giuliano Peparini – Photo Credits: kronic.it

Adv
Adv

Stella Grillo

Io sono ancora di quelli che credono, con Croce, che di un autore contano solo le opere. (Quando contano, naturalmente.) Perciò dati biografici non ne do, o li do falsi, o comunque cerco sempre di cambiarli da una volta all'altra. Mi chieda pure quello che vuol sapere e glielo dirò. Ma non le dirò mai la verità, di questo può star sicura. Italo Calvino
Adv
Back to top button