Attualità

Gli artisti contro le piazze piene per Giuseppe Conte: “Vogliamo spiegazioni”

All’indomani delle foto pubblicate dei comizi in piazza tenuti da Giuseppe Conte, gli artisti dello spettacolo e della musica si sentono completamente dimenticati, Infatti le foto dei comizi in piazza tenuti da Giuseppe Conte, hanno portato alla presenza di numerosi gruppi di persone, sì con mascherine ma senza distanziamento che, in realtà è previsto dalle norme di prevenzione alla diffusione del Coronavirus.

Gli artisti e la capienza degli spettacoli: un settore dimenticato dal Governo?

Un vero e proprio paradosso come dicono sui vari social i cantanti, dato che ancora il Governo non ha dato risposte in merito alla piena capienza nei teatri e nei palazzetti. Gli spettacoli e i concerti sono ancora permessi solo in versione ridotta. Questo ha portato a una cancellazione e rinvio di tantissimi spettacoli e concerti.

Gli artisti tuonano: “Perché lui sì e noi no?”

“Perché lui sì e noi no? Vogliamo spiegazioni e intanto il nostro settore sta ancora aspettando”, si domanda nelle stories di Instagram Mahmood. Arrabbiato anche Fedez: “Mi continuo a domandare perché solo in Italia non si fa letteralmente nulla per introdurre norme e progettualità per far ripartire il mondo dello spettacolo con gli strumenti che oggi ci sono a disposizione e che potrebbero garantire la sicurezza di tutti”. Continua ancora Fedez: “Se da una parte il Ministero dei Beni Culturali e il Governo non fanno nulla, dall’altra veniamo deliziati da queste immagini festose che rappresentano un vero e proprio schiaffo in faccia per intere famiglie che per voi sono evidentemente inesistenti. La vostra propaganda non può venire prima delle persone”.

Quali sono le decisioni del Governo? Conte risponde sui social

Giuseppe Conte non esita a replicare sia a Fedez che agli altri artisti insorti su Instagram: “Sono pienamente d’accordo con te”, esordisce il leader del Movimento 5 Stelle a Fedez. Su Instagram l’intervento dell’ex Premier.

Adv
Adv

Arianna

Classe '93, viene adottata dalla Capitale nel 2012. La passione per la scrittura l'ha portata qui su InfoNerd. Tra anime, manga, serie tv, musica, cinema, ama tutto ciò che sia Arte.
Back to top button