Sport

Golf e italiani: tutti i risultati della scorsa settimana

Bravo Paratore che perde al play-off alle Mauritius. Per il golf degli italiani, la compagine azzurra composta da Molteni, Rota e Bianco, si classifica al secondo posto nell’International Team

European Tour – Mauritius Open

Si è giocato sul percorso del Heritage GC a Heritage Bel Ombre nelle Mauritius il secondo torneo valido per l’European Tour 2020. Ha avuto la meglio alla terza buca di play-off il giovanissimo danese Rasmus Højgaard (269 -19) sul francese Antoine Rozner e sul nostro italiano Renato Paratore. Per lui un finale amaro che non cancella la grandissima prestazione. A seguire in classifica al quarto posto ma staccati di un solo colpo per accedere al play-off ben quattro giocatori: il sudafricano Louis De Jager, l’olandese Thomas Detry, il francese Benjamin Hebert e lo scozzese Grant Forrest (270 -18). Per il golf degli italiani troviamo più indietro in classifica Lorenzo Gagli (277 -11) che si classifica al 26° posto. Non ha superato il taglio di metà gara Edoardo Molinari.

Renato Paratore nel backswing (Credit: thebogeyblonde.com)

International Team Championship

Si è giocato sul percorso del Penina Hotel & Golf Resort a Portimao in Portogallo la 31ª edizione dell’International Team Championship da martedì 3 dicembre a giovedì 5. La formula di gioco ha previsto il conteggio dei migliori due score di giornata, scartando il peggiore. La compagine che avuto la meglio è stata quella olandese (425 -13) che batte proprio l’Italia (429 -9) ed il Belgio di quattro colpi. La formazione azzurra è così composta ed hanno ottenuto i seguenti score individuali: Mauro Bianco (77 68 76), Gregory Molteni (70 72 73), Andrea Rota (75 71 72). In quarta piazza si classifica la Svizzera (435 -3) mentre al quinto posto giunge la Spagna (439 +1).

Golf e italiani
Gregory Molteni (Credit: laprovinciadicomo.it)

Per altri articoli sul golf cliccate qui.

Per rimanere aggiornati seguite la nostra Pagina Facebook

Andrea Demolli

Ossessionato dal golf, rapito dallo yoga, appassionato di corsa, bici e kickbox. Quando non faccio sport mi diverto a scrivere qualche articolo.
Back to top button