Golf: Lee Westwood, vincerà un major?

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

Dopo il secondo posto di settimana scorsa sfiorando la vittoria Lee Westwood ha dimostrato di essere in ottima forma. Riuscirà a vincere un major quest’anno?

Lee Westwood – le numerose vittorie

Il giocatore inglese in carriera ha conquistato considerando tutti i circuiti la bellezza di 41 tornei, vincendoli soprattutto nelle annate tra il 1996 e il 2000, dove ha ottenuto ben 22 vittorie raggiungendo in questo periodo di tempo anche la posizione numero 4 del World Ranking e rimanendo per più di due anni consecutivi all’interno dei primi dieci del mondo. L’altro periodo straordinario di forma è arrivato per Lee Westwood dal 2009 al 2012, dove ha vinto ben dieci tornei ed ha raggiunto la posizione numero uno nel World Ranking mantenendola per circa due mesi a cavallo tra il 2010 ed il 2011. Nonostante tutti questi risultati straordinari il giocatore inglese non è mai riuscito a vincere un major.

I piazzamenti nei major

Nei tornei major è riuscito ad ottenere piazzamenti importanti senza mai riuscire a portare a casa la vittoria. Infatti ha preso parte in ben 84 major, passando 65 tagli e chiudendo in ben 19 occasioni nella top dieci della classifica. I migliori risultati sono stati i secondi posti ottenuti ben dieci anni fa, nel 2010, quando è risultato secondo sia al Masters sia all’Open Championship. L’altro secondo posto l’ha ottenuto sempre al Masters, ma sei anni più tardi, nel 2016. Allo U.S. Open invece come miglior piazzamento è arrivato in due occasioni al terzo posto, nel 2008 e nel 2011, mentre al PGA Championship ha ottenuto il terzo posto nel 2009.

Per Lee Westwood si può già parlare di una carriera fenomenale, paragonabile a pochi altri. Il neo di non aver mai vinto un torneo major non può di certo cancellare tutti i numerosi successi da lui ottenuti nel corso degli anni. Magari proprio quest’anno, avendo dimostrato già di essere in forma grazie al secondo posto all’Arnold Palmer Invitational, riuscirà a portare a casa il primo major in carriera?

Andrea Demolli 
Per altri articoli sul golf cliccate qui.
Per rimanere aggiornati seguite la nostra Pagina Facebook