Sport

Golf, Ranking 2022: dopo il Valspar, Rahm ancora numero 1 al mondo

Un sorprendente Sam Burns al Valspar Championship, uno dei principali tornei di golf del PGA Tour. Un putt sensazionale quello del golfista americano alla buca 16, seconda di spareggio con Davis Riley, con un clamoroso colpo che segna il suo successo anche nel ranking mondiale di golf, ora tra i primi dieci al mondo. Ancora al primo posto nella stessa classifica mondiale lo spagnolo Jon Rahm, con ben 8.1889 punti, anche grazie alle deludenti prove di Collin Morikawa e di Viktor Hovland. Sempre al di fuori dei primi 100 gli italiani, con Guido Migliozzi 113° con 1.3252 punti e Francesco Molinari 176° con 0.9650 punti.

Rahm resta il migliore nel ranking di golf dopo il Valspar. Cambia la classifica generale, ma gli italiani sempre fuori dai primi 100

Una top 5 quindi invariata nel ranking mondiale di golf, con alcuni cambiamenti nella classifica generale dopo questo Valspar Championship. Un torneo, quello giocato fino al 20 marzo in Florida, che ha così confermato il primo posto assoluto per Rahm, seguito da Morikawa e da Patrick Cantlay.

Avanza di posizione Justin Thomas, arrivatodopo il terzo posto al Valspar, mentre declassa dal 7° all’8° Rory McIlroy con 5.7248 punti. Shaun Norris passa da 85° a 62°, grazie al suo trionfo a Johannesburg sul DP World Tour. Ancora al di sotto dei primi 100 gli azzurri. Tra gli italiani, resta comunque Migliozzi il migliore, 113°. Sempre 176° Molinari, nonostante l’eliminazione al Valspar dopo 36 buche, con la sua prima uscita al taglio del 2022.

Seguici su Metropolitan Magazine.

Liliana Longoni

(credit-foto-DP-World-Tour-Champonship-Jon-Rahm: Getty Images)

Back to top button