GP di Thailandia: Pole di Marquez, 2° Rossi

Un fenomenale Marc Marquez conquista l’ennesima Pole position nelle qualifiche del GP di Thailandia, davanti ad un altrettanto strepitoso Valentino Rossi e il forlivese Andrea Dovizioso. 4° Vinales.

Subito grandi sorprese nelle FP3 di questa mattina/pomeriggio nelle qualifiche del Gp di Thailandia. Marc Marquez costretto fuori dalla Q2 a causa del suo 11° tempo, mentre weekend finito per Jorge Lorenzo. Domina questa sessione ancora Andrea Dovizioso, bene anche le Yamaha.

Q1 GP di Thailandia – Extra terrestre Marquez

Mentre il primo posto pare già prenotato, diverso è il discorso per la seconda posizione. I più accreditati per la seconda posizione sono Morbidelli, Rins e i due fratelli Espargarò. Parte fortissimo Marquez, che manco a dirlo inanella subito tre giri di tutto rispetto fino a stampare un 1:30.460. Subito dietro Rins in 1:30.975 davanti a Nakagami attardato di 326 millesimi.

Marc Marquez GP di Thailandia
Marquez accede alla Q2 – Photo credit: Michelin Motorsport

Al secondo stint Marquez non si accontenta e fa registrare il super tempo di 1:30.031, rifilando ben 6 decimi al tempo di Andrea Dovizioso. Battaglia serratissima per l’ultimo posto disponibile per accedere in Q2. Se la giocano Morbidelli e Rins, ed è proprio quest’ultimo ad avere la meglio per soli 2 millesimi, fermando il cronometro in 1:30.921 contro 30.923 dell’italiano.

Q2 GP di Thailandia – Marquez di soli 11 millessimi su Rossi

È subito Marquez a mettere le cose in chiaro, portandosi subito al comando col tempo di 1:30.356. Subito dietro Petrucci, Dovizioso e Miller, tutti a più di 2 decimi dallo spagnolo. Al secondo stint è Rossi a salire in cattedra. Il pesarese ferma il cronometro in 1:30.099 e si porta momentaneamente in prima posizione. Quando tutto sembrava finito, Marquez per soli 11 millesimi col tempo monstre di 1:30.88 si aggiudica la Pole. Terzo tempo per Andrea Dovizioso in 1:30.247. 4° tempo per Vinales a 2 decimi dal compagno di squadra. Mentre completa la top five il britannico Cal Crutchlow a circa 3 decimi dalla vetta.

Valentino Rossi GP di Thailandia
Valentino Rossi durante la Q2- Photo Credit: Yamaha MotoGP

Conclusioni

Sembra esser uscita momentaneamente dalla crisi la Yamaha che porta i suoi piloti uno in prima fila e l’altro in seconda. Straordinario Marquez che strappa per soli 11 millesimi la Pole a Valentino. Buon terzo tempo per Dovizioso. Molto bene anche Iannone, 6°. Petrucci nono.

TUTTE LE NEWS SUI MOTORI

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM

CANALE TELEGRAM

© RIPRODUZIONE RISERVATA